Diving – Viaggiare leggero: Jacket Cressi Flex

Non superare il muro dei 15kg per bagaglio imposto dalle compagnie aeree è sempre più difficile. Cressi ha ideato appositamente, per i subacquei che viaggiano, il GAV Flex con un peso medio inferiore del 40% rispetto agli equilibratori che normalmente si trovano in commercio. Il peso a secco va da un minimo di 1,6Kg (taglia

di sergio

Non superare il muro dei 15kg per bagaglio imposto dalle compagnie aeree è sempre più difficile.
Cressi ha ideato appositamente, per i subacquei che viaggiano, il GAV Flex con un peso medio inferiore del 40% rispetto agli equilibratori che normalmente si trovano in commercio.

Il peso a secco va da un minimo di 1,6Kg (taglia XS) ad un massimo di 1,9kg(taglia XL). Grazie al sistema FAST è possibile ripiegare il GAV riducendolo ai minimi termini: 13cmx28cmx33cm. Questo risultato lo si è ottenuto sostituendo lo schienalino rigido con uno morbido imbottito, utilizzo di tessuto nylon 210 denari, D-ring in lega leggera. Nonostante sia un Jacket essenziale possiede due tasche portaoggetti a cerniera, due tasche porta piombi, tre valvole di scarico.

Se consideriamo che questo equilibratore lo utilizziamo prevalentemente nei viaggi alle Maldive, Mar Rosso, Indonesia, dove normalmente le bombole sono in alluminio e la muta utilizzata e la 3mm, la spinta di galleggiamento, seppur inferiore alla norma, è più che sufficiente.

Personalmente lo ho utilizzato e devo dire che non ho affatto rimpianto il mio jacket che utilizzo normalmente al Mare in Italia ed al lago.

I Video di Blogo