Top 14 – Perpignan vola in finale, allo Stade non basta Parisse

Vince con il cuore il Perpignan, che supera lo Stade Français in una partita che sembrava chiusa ma che l’ingresso in campo di Sergio Parisse riapre e fa illudere i parigini. Un primo tempo che si chiude 13-6 per l’Usap, una ripresa che sembra coronare il sogno di Perpignan, ma che si riapre nel finale.

Vince con il cuore il Perpignan, che supera lo Stade Français in una partita che sembrava chiusa ma che l'ingresso in campo di Sergio Parisse riapre e fa illudere i parigini. Un primo tempo che si chiude 13-6 per l'Usap, una ripresa che sembra coronare il sogno di Perpignan, ma che si riapre nel finale. Il merito è del capitano azzurro, Parisse, che entra, marca la meta che riporta sotto i parigini e, soprattutto, dà un altro ritmo al match. Ma il finale arrembante dello Stade non basta e alla fine Perpignan va in finale, anche se di misura.

STADE FRANCAIS – PERPIGNAN 21-25
Stade Français:
15 Lionel Beauxis, 14 Mirco Bergamasco, 13 Matthieu Bastareaud, 12 Brian Liebenberg, 11 Marc Gasnier, 10 Juan Martin Hernandez, 9 Albouy, 8 Rabadan (c), 7 Juan Leguizamon, 6 Mauro Bergamasco, 5 David Auradou, 4 Pascale Papé, 3 David Attoub, 2 Dimitri Szarzewski, 1 Sylvain Marconnet.
In panchina: 16 Mattheiu Blin, 17 Rodrigo Roncero, 18 Arnaud Marchois, 19 Sergio Parisse, 20 Noel Oelschig, 21 Geoffrey Messina, 22 Nicolas Jeanjean, 23 Pedro Ledesma.
Perpignan: 15 Jerome Porical, 14 Farid Sid, 13 David Marty, 12 Maxime Mermoz, 11 Julien Candelon, 10 Gavin Hume, 9 Nicols Durand, 8 Jean Pierre Pérez, 7 Damien Chouly, 6 Gregory Le Corvec, 5 Olivier Olibeau, 4 Rimas Alvarez Kairelis, 3 Nicolas Mas (cap), 2 Marius Tincu, 1 Perry Freshwater.
In panchina: 16 Guilhem Guirado, 17 Kisi Pulu, 18 Bozzi, 19 Guillaume Vilaceca, 20 David Mélé, 21 Jen-Phillope Grandclaude, 22 Philp Burger, 23 Gerrie Britz.
Marcatori:
Stade Français m. Beauxis, Parisse; tr. Beauxis; c.p. Beauxis 2, dr. Beauxis; Perpignan m. Porical, Mermoz, Candelon; tr. Porical 2; c.p. Porical 3