Ana Ivanovic attrice mancata: “Ho rifiutato una proposta da Hollywood”

Ana Ivanovic ha dichiarato di aver rifiutato un contratto da attrice proposto da Hollywood

Che sia tra le più belle, se non la più bella tra le tenniste, non lo scopro certo io. Purtroppo però, nelle ultime stagioni, l’esaltazione della bellezza di Ana Ivanovic sfoggiata in copertine patinate e servizi fotografici supera di gran lunga l’apprezzamento per i risultati conseguiti, sul campo, dalla serba che non vince un torneo da ben due anni (Masters B di Bali 2011).

Alla bella Ana va dato atto però di non aver mai mollato. Nonostante il pessimo rendimento, il tennis è rimasto in cima alle sue priorità. Lo conferma ulteriormente il fatto che, per continuare a giocare e allenarsi con continuità, ha rifiutato importanti proposte extratennistiche. Tra queste anche una possibile esperienza da attrice nel regno del cinema, a Hollywood. A rivelarlo è stata la stessa Ivanovic in un’intervista al quotidiano neozelandese New Zealand Herald

Ho ricevuto un’offerta per girare un film a Hollywood. Si trattava di un vero e proprio ruolo, non di un semplice cameo. Sarebbe stato un film d’azione. Avrei girato diverse scene in otto giorni di lavorazione. Tutto molto bello, ma avrebbe occupato troppo tempo, e non volevo sacrificarlo a spese degli allentamenti

Credo che la Ivanovic, prima o poi, una comparsata nel cinema la farà. Ora però meglio pensare alla stagione che sta per iniziare. La serba esordirà proprio in Nuova Zelanda, al Wta di Auckland, in programma dal 30 dicembre al 4 gennaio prossimi. Ana è molto motivata e si dice pronta all’atteso riscatto

Sono pronta. Il mio gioco è a un buon livello. So che dovrò ancora lavorare sodo ma ho le mie chance per tornare tra le prime 10 del mondo

Vedremo…

Foto © Getty Images