Esibizione Abu Dhabi: Ferrer e Tsonga in semifinale, sconfitti Wawrinka e Murray, i risultati di giovedì 26 dicembre

Torneo di esibizione di Abu Dhabi. Ferrer e Tsonga in semifinale. Sconfitti in due set Wawrinka e Murray. I risultati dei quarti di finale | Giovedì 26 dicembre 2013

La giornata inaugurale del torneo di esibizione di Abu Dhabi è dedicata ai due quarti di finale, il cui esito decreterà gli sfidanti di Nadal e Djokovic nelle semifinali in programma domani. Ecco come è andata.

Ferrer b. Wawrinka 7-5; 6-1: E’ durata poco più di un’ora la partita inaugurale del torneo dell’Emirato. Se l’è aggiudicata Ferrer, approfittando del crollo, inaspettato e repentino, di Wawrinka. In effetti, la partita sembrava essersi messa bene per l’elvetico. Suo il primo break del match, sul 3-3 del set di apertura, che gli ha consentito poi di andare a servire per il parziale, in vantaggio 5-4. Dal decimo game però Stan si è letteralmente eclissato e ha prima subito 3 giochi consecutivi che hanno consentito a Ferrer di incamerare il set 7-5, poi un rapidissimo 6-1 che ha chiuso la contesa. David affronterà domani in semifinale Nadal.

Tsonga b. Murray 7-5; 6-3: Il ritorno in campo dopo 100 giorni dall’operazione alla schiena coincide con una sconfitta per Murray. Lo scozzese ha ceduto in due set a Tsonga. Poco male. Ad Abu Dhabi il risultato conta poco o nulla. Andy è durato un set mentre nel secondo, quando il punteggio era ormai irrecuperabile si è lasciato andare a qualche espressione di dolore non si sa se dovuta, come al solito, alla situazione sfavorevole o al riacutizzarsi del fastidio alla schiena. Buona invece la prestazione di Tsonga. Solidissimo al servizio, il francese ha concretizzato con un abile pallonetto l’unica palla break del primo parziale arrivata sul 6-5; 30-40 in suo favore. Nel secondo set, dopo aver rimontato il break di svantaggio, Tsonga ha inanellato tre game di fila e conservato il vantaggio senza difficoltà fino al 6-3 finale. Domani sarà Cassius Jo a battezzare il 2014 di Djokovic. Per Murray finale per il 5-6° posto con Wawrinka

Foto © Getty Images