Sci, Coppa del Mondo | Discesa Libera maschile Val Gardena: ha vinto Erik Guay

Tutti gli aggiornamenti sulla gara di Coppa del Mondo

di antonio

14:38 – Terminata la gara. Nessuna sorpresa particolare nell’ultima parte non mostrata dalle televisioni. Questa la classifica finale:

13:30 – 7imo tempo per il canadese OSBORNE-PARADIS Manuel (+0.80). Sono scesi tutti i migliori discesisti. Vi informeremo in caso di sorprendenti novità, ma la classifica finale dovrebbe restare questa:

13:30 – 17esimo tempo per l’americano GANONG Travis (+1.76).

13:28 – 20esimo tempo per lo svizzero DEFAGO Didier (+2.24).

13:27 – Sesto tempo per lo svizzero KUENG Patrick, arrivato al traguardo con 63 centesimi di ritardo. Peccato davvero per lui che ha vanificato un grande vantaggio sbagliando molto nella seconda parta di gara.

13:24 – 13esimo tempo per l’americano SULLIVAN Marco (+1.43).

13:22 – 16esimo tempo per l’austriaco PUCHNER Joachim (+2.10).

13:20 – 16esimo tempo per l’austriaco BAUMANN Romed (+2.23).

13:18 – 18esimo tempo per VARETTONI Silvano (+2.65).

13:14 – Questa la classifica provvisoria:

13:12 – Miglior tempo per GUAY Erik! 12 centesimi meglio di JANSRUD Kjetil! Il canadese ha confermato anche in gara quanto di buono aveva fatto vedere nelle prove cronometrate, concluse con un primo ed un secondo posto.

13:09 – 13esimo tempo per il francese THEAUX Adrien (+1.59).

13:07 – Solo 15esimo tempo per l’azzurro INNERHOFER Christof con 2.66 di ritardo. Prova decisamente da dimenticare per uno dei nostri migliori discesisti.

13:04 – Terzo tempo per SVINDAL Aksel Lund a 17 centesimi dal connazionale JANSRUD Kjetil, nonostante una spigolata di troppo dopo un salto che probabilmente gli è costata il primo posto.

13:01 – Solo 12esimo l’austriaco KROELL Klaus (+1.66).

12:59 – Prova deludente per l’austriaco REICHELT Hannes, solo 11esimo a 1.37 da JANSRUD Kjetil.

12:56 – Questa la classifica provvisoria:

12:56 – Terzo tempo provvisorio per l’americano MILLER Bode (+0.43). Adesso una piccola pausa dopo la quale scenderà il gruppo dei migliori in discesa.

12:50 – I commissari sono al lavoro per risistemare le reti protettive.

12:47 – Finisce nella rete il francese POISSON David. Anche per lui nessuna conseguenza particolare.

12:45 – Settimo tempo per l’austriaco STREITBERGER Georg (+0.97).

12:43 – Sesto tempo per l’austriaco FRANZ Max (+0.85)

12:41 – Secondo tempo per il francese CLAREY Johan (+0.12).

12:40 – Prova magistrale del norvegese JANSRUD Kjetil che ha fermato il cronometro su 1:56.77. Questo potrebbe essere un tempo da vittoria.

12:37 – Secondo tempo per FILL Peter! Solo 6 centesimi dietro al compagno di squadra HEEL Werner.

12:35 – Miglior tempo provvisorio per l’azzurro HEEL Werner! 4 centesimi meglio di HUDEC Jan nonostante qualche sbavatura.

12:34 – Gran prova del canadese HUDEC Jan, balzato in testa con 44 centesimi di vantaggio su MAYER Matthias.

12:28 – Caduta anche per il francese ROGER Brice. Fortunatamente anche lui si è rialzato subito.

12:25 – Fuori l’americano NYMAN Steven. Caduta senza conseguenze per lui.

12:24 – Balza al comando l’austriaco MAYER Matthias, per soli 3 centesimi.

12:22 – Ottima prova per l’austriaco SCHEIBER Florian. 1:58.02 per lui.

12:20 – Passa al comando PERKO Rok che ha rifilato 1.04 al suo connazionale SPORN Andrej

12:18 – 2:00.10 il tempo dello sloveno SPORN Andrej.

12:15 – In pista SPORN Andrej, il primo discesista.

12:02 – La gara inizierà tra 13 minuti.

Diretta Discesa Libera maschile Val Gardena

In Val Gardena il fine settimana di Coppa del Mondo è iniziato con il SuperG vinto dal norvegese Aksel Lund Svindal, leader sia della classifica di specialità sia di quella generale. Svindal ha preceduto con il tempo di 1′ 35″ 82 il canadese Jan Hudec (1′ 36″ 40), mentre terzo è giunto il francese Adrien Theaux in 1′ 36″ 73. Tra qualche ora la Val Gardena sarà il teatro della Discesa Libera Maschile. La Saslong è una delle piste più classiche della Coppa del Mondo. Nella scorsa edizione, recita una nota di neveitalia.it, si è svolta la 50a discesa di Coppa: quasi un record per questa pista, preceduta solo dalla Streif di Kitzbühel che ha ospitato ben 54 discese di Coppa del Mondo.

Nelle ultime prove cronometrate Erik Guay ha preceduto Svindal per 22 centesimi, terzo a 72 centesimi l’altro canadese Manuel Osborne-Paradis. Quarto l’azzurro Peter Fill, quinto lo statunitense Travis Ganong, sesto il norvegese Kjetil Jansrud, settimo il tedesco Tobias Stechert, ottavo l’altro azzurro Werner Heel, nono col 71 lo svedese Hans Olsson, decimo l’austriaco Joachim Puchner e undicesimo lo statunitense Steven Nyman, vincitore l’anno scorso sulla Saslong.

I favoriti. Bwin indica Aksel Lund Svindal come favorito numero uno per la vittoria di questa discesa libera (quota 1.75). Il norvegese in lavagna precede con largo distacco Erik Guay (7.00) e Kjetil Jansrud (15.00). Il primo degli italiani è Peter Fill la cui vittoria vale 20 volte la scommessa, più staccati Heel e Innerhofer, rispettivamente a 30.00 e a 35.00. Ultime news: a causa della caduta nel superG della Val Gardena Matteo Marsaglia non potrà prendere parte alla gara, stesso discorso per Dominik Paris. Ecco il comunicato dell’Ufficio Stampa della Federazione Italiana Sport Invernali che spiega nel dettaglio le condizioni di salute degli azzurri:

“Giornata intensa per lo staff medico federale. Il quadro clinico di Dominik Paris è in via di miglioramento, il vicecampione del mondo caduto nel corso della prima prova di mercoledì è ancora alle prese con i trattamenti del caso (fra cui sedute di tecarterapia) ma ha deciso di non prendere parte alla discesa di sabato: “Sento ancora un po’ di dolore e non partirò. Preferisco concentrarmi su Bormio”, dice il forestale della Val d’Ultimo. Peter Fill ha accusato una frustata dal palo che ha inforcato e una serie di botte sul corpo, ma sarà regolarmente al via nella discesa della Saslong. Situazione un po’ più complessa per Matteo Marsaglia che ha subito una torsione innaturale del ginocchio sinistro ed è stato sottoposto ad una risonanza magnetica a Ortisei, la quale ha fortunatamente diagnosticato solamente una serie di contusioni con ematoma alla mano destra, al fianco e al ginocchio sinistro. “Ho molto male, un po’ dappertutto”, spiega Marsaglia, “la botta è stata forte”. Marsaglia salterà la discesa di sabato e il gigante di domenica in Alta Badia”.

Albo d’oro discesa maschile Val Gardena

14/02/1969 1. Jean Daniel Dätwyler (Svi) 2. Henri Duvillard (Fra) 3. Rudi Sailer (Aut)

15/02/1970 1. Bernhard Russi (Svi) 2. Karl Cordin (Aut) 3. Malcolm Milne (Aus)

15/03/1972 1. Bernhard Russi (Svi) 2. René Berthod (Svi) 3. Mike Lafferty (Usa)

16/12/1972 1. Roland Collombin (Svi) 2. Karl Cordin (Aut) 3. David Zwilling (Aut)

21/03/1975 1. Franz Klammer (Aut) 2. Erik Haker (Nor) 3. Bernhard Russi (Svi)

17/12/1976 1. Franz Klammer (Aut) 2. Herbert Plank (Ita) 3. Erik Haker (Nor)

18/12/1976 1. Franz Klammer (Aut) 2. Josef Walcher (Aut) 3. Bernhard Russi (Svi)

18/12/1977 1. Herbert Plank (Ita) 2. Peter Wirnsberger (Aut) 3. Franz Klammer (Aut)

16/12/1978 1. Josef Walcher (Aut) 2. Peter Müller (Svi) 3. Walter Vesti (Svi)

17/12/1978 1. Erik Haker (Nor) 2. Peter Müller (Svi) 3. Ken Read (Can)

16/12/1979 1. Peter Müller (Svi) 2. Erik Haker (Nor) 3. Werner Grissmann (Aut)

14/12/1980 1. Peter Müller (Svi) 2. Harti Weirather (Aut) 3. Steve Podborski (Can)

15/12/1980 1. Harti Weirather (Aut) 2. Uli Spiess (Aut) 3. Peter Müller (Svi)

13/12/1981 1. Erwin Resch (Aut) 2. Konrad Bartelski (Gbr) 3. Leonhard Stock (Aut)

19/12/1982 1. Conradin Cathomen (Svi) 2. Erwin Resch (Aut) 3. Franz Klammer (Aut)

20/12/1982 1. Franz Klammer (Aut) 2. Peter Müller (Svi) 3. Urs Räber (Svi)

18/12/1983 1. Urs Räber (Svi) 2. Todd Brooker (Can) 3. Steve Podborski (Can)

15/12/1984 1. Helmuth Höflener (Aut) 2. Conradin Cathomen (Svi) 3. Peter Wirnsberger (Aut)

14/12/1985 1. Peter Wirnsberger (Aut) 2. Peter Müller (Svi) 3. Sepp Wildgruber (Ger)

13/12/1986 1. Rob Boyd (Can) 2. Michael Mair (Ita) 3. Markus Wasmeier (Ger)

12/12/1987 1. Rob Boyd (Can) 2. Pirmin Zurbriggen (Svi) 3. Brian Stemmle (Can)

09/12/1988 1. Peter Müller (Svi) 2. Armin Assinger (Aut) 3. Rob Boyd (Can)

10/12/1988 1. Helmuth Höflener (Aut) 2. Patrick Ortlieb (Aut) 3. Peter Müller (Svi)

16/12/1989 1. Pirmin Zurbriggen (Svi) 2. Franz Heinzer (Svi) 3. Kristian Ghedina (Ita)

14/12/1990 1. Franz Heinzer (Svi) 2. Bernie Huber (Ger) 3. Atle Skaardal (Nor)

15/12/1990 1. Atle Skaardal (Nor) 2. Rob Boyd (Can) 3. Luc Alphand (Fra)

14/12/1991 1. Franz Heinzer (Svi) 2. Leonhard Stock (Aut) 3. Atle Skaardal (Nor)

11/12/1992 1. William Besse (Svi) 2. Jan Einar Thorsen (Nor) 3. Patrick Ortlieb (Aut)

12/12/1992 1. Leonhard Stock (Aut) 2. William Besse (Svi) 3. A.J. Kitt (Usa)

17/12/1993 1. Markus Foser (Lie) 2. Werner Franz (Aut) 3. Marc Girardelli (Lux)

18/12/1993 1. Patrick Ortlieb (Aut) 2. Daniel Mahrer (Svi) 3. Jean-Luc Cretier (Fra)

16/12/1995 1. Patrick Ortlieb (Aut) 2. Xavier Gigandet (Svi) 3. Luc Alphand (Fra)

20/12/1996 1. Luc Alphand (Fra) 2. Atle Skaardal (Nor) 3. Kristian Ghedina (Ita)

21/12/1996 1. Kristian Ghedina (Ita) 2. Luc Alphand (Fra) 3. Josef Strobl (Aut)

18/12/1998 1. Lasse Kjus (Nor) 2. Werner Franz (Aut) 3. Hermann Maier (Aut)

19/12/1998 1. Kristian Ghedina (Ita) 2. Lasse Kjus (Nor) 3. Werner Franz (Aut)

17/12/1999 1. Kristian Ghedina (Ita) 2. Josef Strobl (Aut) 3. Ed Podivinsky (Can)

18/12/1999 1. Andreas Schifferer (Aut) 2. Kristian Ghedina (Ita) 3. Hermann Maier (Aut)

14/12/2001 1. Kristian Ghedina (Ita) 2. Lasse Kjus (Nor) 3. Kurt Sulzenbacher (Ita)

15/12/2001 1. Stephan Eberharter (Aut) 2. Michael Walchhofer (Aut) 3. Kjetil Andre Aamodt (Nor)

21/12/2002 1. Antoine Deneriaz (Fra) 2. Michael Walchhofer (Aut) 3. Josef Strobl (Aut)

20/12/2003 1. Antoine Deneriaz (Fra) 2. Michael Walchhofer (Aut) 3. Hans Knauss (Aut)

18/12/2004 1. Max Rauffer (Ger) 2. Jürg Grünenfelder (Svi) 3. Hans Grugger (Aut)

17/12/2005 1. Marco Büchel (Lie) 2. Michael Walchhofer (Aut) 3. Erik Guay (Can)

16/12/2006 1. Steven Nyman (Usa) 2. Didier Cuche (Svi) 3. Fritz Strobl (Aut)

15/12/2007 1. Michael Walchhofer (Aut) 2. Didier Cuche (Svi) 3. Scott Macartney (Usa)

20/12/2008 1. Michael Walchhofer (Aut) 2. Bode Miller (Usa) 3. Manuel Osborne Paradis (Can)

19/12/2009 1. Manuel Osborne Paradis (Can) 2. Mario Scheiber (Aut) 3. Johan Clarey (Fra) e Ambrosi Hoffmann (Svi)

18/12/2010 1. Silvan Zurbriggen (Svi) 2. Romed Baumann (Aut) 3. Didier Cuche (Svi)

15/12/2012 1. Steven Nyman (Usa) 2. Rok Perko (Slo) 3. Erik Guay (Can)

Quote Vincente Discesa Libera maschile Val Gardena

Ultime notizie su Coppa del Mondo di Sci

Tutto su Coppa del Mondo di Sci →