Napoli: banda del buco rapina banca in via dei Mille

I malviventi sono entrati nell’istituto di credito attraverso un buco che avevano fatto in una parete, da lì sono poi fuggiti con il bottino.

La banda del buco torna in azione a Napoli, dove ha messo a segno un colpo nella Deutsche Bank di via dei Mille.

Secondo la ricostruzione tre o quattro malviventi sono entrati nell’istituto di credito attraverso un grosso foro che avevano fatto in una parete.

Una volta penetrati nella banca, con le pistole in pugno, i rapinatori hanno svaligiato le casse per poi fuggire indisturbati dallo stesso buco praticato nel muro e che sbuca in un garage.

Le indagini sulla rapina in banca sono condotte dalla polizia di Napoli, l’ammontare del bottino non è stato ancora quantificato.

Appena dieci giorni fa la Squadra sommozzatori della Questura di Napoli aveva eseguito una i programmata azione ispettiva, nell’ambito del progetto «Aracne», scoprendo dei fori praticati nel sottosuolo in via Santa Caterina a Chiaia.

I sommozzatori avevano scoperto tre buchi che servivano per collegare due condotti della fogna principale, prima non comunicanti: una comoda via di fuga per i ladri.

Un altro foro di 70 centimetri di diametro era stato trovato dalla polizia al Corso Umberto, all’angolo con via Sant’Arcangelo a Baiano, nelle vicinanze di una banca.