Ping Pong: botte (e risposte) della giornata politica

Leggi e commenta la Top NewsArresto del governatore della regione Abruzzo Ottaviano Del Turco. Berlusconi: “Spesso i teoremi accusatori sono infondati. Serve una riforma radicale della giustizia”. Di Pietro: “ E’ tornata tangentopoli”. Cossiga: “E’ il primo avvertimento per veltroni”.Il nostro commento. Non abbiamo niente da aggiungere a quanto pubblicato oggi nella rubrica quotidiana di

Leggi e commenta la Top News

Arresto del governatore della regione Abruzzo Ottaviano Del Turco. Berlusconi: “Spesso i teoremi accusatori sono infondati. Serve una riforma radicale della giustizia”. Di Pietro: “ E’ tornata tangentopoli”. Cossiga: “E’ il primo avvertimento per veltroni”.

Il nostro commento. Non abbiamo niente da aggiungere a quanto pubblicato oggi nella rubrica quotidiana di Polisblog: Ore 12.

Silvio Berlusconi: “Mi sembra una cosa molto strana che ci sia una decapitazione completa, quasi una retata nei confronti di un intero governo di una regione. Ho sentito anche il teorema accusatorio. Conoscendo l’attuale situazione della accusa in Italia sapete come la penso”.

Antonio Di Pietro: “E’ tornata tangentopoli. E’ difficile invece che torni Mani pulite dal momento che in Parlamento si fanno leggi per non fare i processi e invece di occuparsi della giustizia si occupa di fermare la giustizia. L’unica differenza con la Prima repubblica è che allora si vergognavano quando venivano scoperti, oggi la prima cosa che si fa, come ha fatto Berlusconi, è attaccare la Magistratura che fa il suo dovere. La vicenda abruzzese dimostra che ciò che va cambiato non sono le sigle dei partiti, ma le persone.”.

Francesco Cossiga: “ Veltrò e Franceschini, capito l’avete? Non basta combattere il cavaliere, ma bisogna aiutare la magistratura militante e metterlo in galera. Del Turco è il primo avvertimento. Poi toccherà, come è già successo a quella di Mastella, alla moglie di Veltroni. Capitto mi avvettè?”.

Walter Veltroni: “Siamo in attesa della conferenza stampa dei magistrati per capire bene quali siano le basi di un atto così grave. Vogliamo seguire con attenzione ciò che dirà la procura di pescara, fino ad allora è indispensabile un atteggiamento di cautela”.

Marco Pannella: “Formulo sinceri auguri al mio compagno e amico Ottaviano Del Turco e al per me sconosciuto magistrato che si è assunto la responsabilità che si è assunto, del quale mi trovo a dover constatare che, d’ufficio purtroppo, fa parte di quella associazione per delinquere sul piano tecnico che imputo al regime italiano”.

Renato Brunetta: “Ottaviano è un amico. Una persona che conosco e quindi questa notizia è un dolore”.

Gianfranco Rotondi: “Esprimo solidarietà a del turco. Quando si maneggia il bene prezioso del governo deciso dai cittadini non si può comunicare direttamente la ghigliottina, si può arrivare alla ghigliottina, ma dopo molti passaggi”.

Daniele Capezzone: “Mi domando solo se fosse necessario, indispensabile procedere all’arresto. Resta la sensazione che, con questo arresto-retata, si siano percorse vie spettacolari che quasi mai hanno segnato una pagina positiva per la giustizia italiana”.

Idv Abruzzo: “Immediata uscita dalla Giunta abruzzese, ritiro delle deleghe da parte dell’assessore al Lavoro Augusto Di Stanislao, mozione di sfiducia nei confronti del presidente della regione”.