Running – Transaminasi e corsa

Le Transaminasi (AST e ALT) e le Gamma-GT sono enzimi che forniscono un quadro delle funzionalità del fegato. Generalmente quando i valori che si riscontrano dalle analisi del sangue di un sedentario sono elevati si può dedurre che ci sia qualche problema e che si tratti di un qualche stato di sofferenza del fegato, nel

Le Transaminasi (AST e ALT) e le Gamma-GT sono enzimi che forniscono un quadro delle funzionalità del fegato.

Generalmente quando i valori che si riscontrano dalle analisi del sangue di un sedentario sono elevati si può dedurre che ci sia qualche problema e che si tratti di un qualche stato di sofferenza del fegato, nel caso delle ALT (alanino amino transferasi), oppure del cuore nel caso delle AST (aspartato amino transferasi).

Negli atleti invece, si hanno spesso le transaminasi più alte, a seguito di sforzi intensi, come una gara molto tirata o il giorno dopo un lunghissimo. In pochi giorni però i valori scendono al di sotto del livello di guardia, che è di 40 mU/ml.

Possiamo agevolare questo recupero e quindi smaltire più velocemente le tossine del catabolismo muscolare adottando una giusta strategia alimentare, come si è già sottolineato infinite volte su questo blog.
In primo luogo bisogna fare un uso moderato di cibi pesanti per il fegato: grassi, fritti, sughi e intingoli, salse, dolci con crema e panna , bevande alcoliche.
In secondo luogo bisogna prediligere i carboidrati, la frutta e la verdura, poichè hanno ridotti tempi di digestione e contengono numerosi principi rivitalizzanti.