Vercelli: uomo si tocca in bar stazione, denunciato

Quarantenne denunciato: si toccava nel bar della stazione ferroviaria di Vercelli.

Forse pensava che essendo domenica, la scorsa, avrebbe avuto un po’ di privacy e che non ci sarebbe stato pubblico ad assistere alla sua performance. Un 40 enne ha deciso quindi di toccarsi dentro il bar della stazione ferroviaria di Vercelli. E’ stato naturalmente denunciato per atti osceni in luogo pubblico. Sono stati gli agenti della Squadra volante a intervenire.

Si sono avvicinati a quell’uomo in atteggiamento equivoco e hanno scoperto che stava compiendo atti di onanismo davanti agli altri clienti del bar, visibilmente imbarazzati. L’uomo è stato condotto in questura per essere identificato e qui si è scoperto che aveva a suo carico altri precedenti sempre per lo stesso tipo di reato. Quando si dice che perseverare è diabolico…

Tra l’altro, il 40 enne non si era neanche spaventato vedendo l’arrivo degli agenti e aveva proseguito nel suo gesto. Solo su invito dei poliziotti, si è ricomposto prima di venire portato via. Tra il sollievo dei gestori del bar e dei clienti che entravano e che uscivano e che non potevano credere a quello che si stava svolgendo sotto i loro occhi.

La stazione dei treni di Vercelli si trova nel centro della città. E’ uno snodo importante perché qui arrivano e partano la maggior parte dei treni per Torino e per Milano. Il bar è accessibile sia dall’interno sia dalla piazza.