Prostituzione, ecco come si combatte in Spagna

Se siete appassionati di Spagna visitate il blog Spagna, non ve ne pentirete. Notizie, curiosità e foto pubblicate da una blogger che vive la città, in prima persona, quotidianamente.  di Roberto Piana Lleida, Catalogna: scatta la caccia a prostitute e “clienti”. Dopo Barcellona, anche nel Comune di Lleida le prostitute e i rispettivi clienti beccati

Se siete appassionati di Spagna visitate il blog Spagna, non ve ne pentirete. Notizie, curiosità e foto pubblicate da una blogger che vive la città, in prima persona, quotidianamente. 

di Roberto Piana

Lleida, Catalogna: scatta la caccia a prostitute e "clienti".

Dopo Barcellona, anche nel Comune di Lleida le prostitute e i rispettivi clienti beccati per le strade saranno multati fino a 3.000 euro (El País). 

Non è la prima volta che in Spagna si tratta di sconfiggere la piaga della prostituzione per le strade delle città, e la Catalogna non è l'unica Comunità Autonoma i cui abitanti devono aggirare luoghi rinomati ed etichettati come veri e propri bordelli a cielo aperto.

Famosa è stata la battaglia portata avanti dai sevigliani e la campagna pubblicitaria del Comune di Siviglia contro la pratica, sempre più diffusa, del sesso per le strade (L'articolo sulla campagna pubblicitaria sevigliana contro la prostituzione).

Lo stesso è successo a Madrid in cui La Casa de Campo, un parco/bosco all'ovest della città, è stato chiuso al traffico a causa del mercato del sesso; e dove la Calle Montera, strada nel pieno centro della capitale, è stata tappezzata da telecamere proprio per disperdere le lucciole.

Le immagini e i racconti delle persone che si trovano a dover convivere con tale attività sono sorprendenti; per non parlare poi dei rifiuti abbandonati per le strade dopo "l'amore"!

La nuova ordinanza, a Lleida come a Barcellona, non è stata accettata favorevolemente dalle bocche di rosa in Spagna; tutte si rifiutano categoricamente di pagare eventuali multe rivendicando la loro libertà a poter fare del loro corpo ciò che vogliono.

Guardate il video mostra uno dei metodi anti-prostituzione adottato dal Comune di Madrid nel centro della città.

I Video di Blogo

Il video degli sciatori ammassati nella funivia a Cervinia