Chi l’ha visto ultima puntata 18 febbraio 2015

Chi l’ha visto | La diretta della puntata di mercoledì 18 febbraio 2015 su Rai3 con le rivelazioni del supertestimone al processo Alpi

Chi l’ha visto puntata 18 febbraio 2015: Simone Arena scomparso

23:24 E’ scomparso, lo scorso 24 novembre 2015 da Ostia Antica, Simone Arena, un ragazzo di 24 anni che si comporta ancora da bambino. Ha già tentato diverse fughe rientrando a casa però dopo una notte passata fuori. Aveva degli amici nella Caritas cittaadina dove si intratteneva con gli amici. Gli è stato riconosciuto un ritardo nell’apprendimento a seguito di bullismo per la sua diversità.

Chi l’ha visto puntata 18 febbraio 2015: Melania Rea uccisa senza crudeltà?

23:03 I genitori di Melania Rea non si rassegnano della sua morte. Piangono soprattutto per la piccola Vittoria che, a 5 anni, è costretta a crescere senza mamma e papà. Gennaro e la moglie, aspettano di conoscere le motivazioni perché a Salvatore Parolisi non è stato riconosciuto l’aggravante della crudeltà.

Chi l’ha visto puntata 18 febbraio 2015: dove è finita Marisa Comessatti?

22:44 A distanza di un anno dalla scomparsa, la procura di Savona ha intenzione di archiviare le indagini su Marisa Comessatti. Sarebbe stata recapitata una lettera agli investigatori su cui sarebbe stata indicata il nome di un’infermiera di Imperia che avrebbe messo in contatto la donna con alcuni pregiudicati della zona.

La signora avrebbe avuto una relazione extraconiugale con un ex militare sposato. Il cellulare di Marisa è risultato raggiungibile per qualche minuto una settimana dopo la sparizione.

Chi l’ha visto puntata 18 febbraio 2015: come è morto Giuseppe Mangone?

22:32 Ancora senza una spiegazione l’uccisione di Giuseppe Mangone, ex sindaco di Zagarise. Sono stati indagati i tre proprietari dei terreni circostanti presenti, durante la mattina dell’omicidio. L’uomo, in quei momenti stava costruendo un recinto delle galline per proteggere i cani circostanti. Qualche giorno dopo, ad un imputato è stata sequestrata un’ascia compatibile con l’arma del delitto.

Chi l’ha visto puntata 18 febbraio 2015: dove sono finiti Alessandro Sabatino e Luigi Cerreto?

21:23 Non si hanno ancora notizie, dallo scorso 12 maggio, di Alessandro Sabatino e Luigi Cerreto. I due erano partiti, nove mesi fa, da Caserta per raggiungere Siracusa e lavorare come badanti presso una persona anziana, parente di Giampiero. Dopo aver lasciato la casa per licenziamento, dovuti a problemi con l’alcol, il datore di lavoro sostiene che i due amici avrebbero chiamato un taxi per raggiungere la stazione ferroviaria. Nessuno conferma questa tesi.

Giampiero ed il fratello Maurizio sono in lotta tra di loro per l’assistenza del padre. Sabatino aveva denunciato lo stato di abbandono e scarso sostentamento dell’ammalato, destinato ad una casa di cura.

Chi l’ha visto puntata 18 febbraio 2015: omicidio Yara Gambirasio, fibre di Massimo Bossetti sui suoi indumenti?

21:15 Son state rinvenute delle microfibre, presenti sugli indumenti di Yara Gambirasio, appartenenti ai sedili compatibili del furgone di Massimo Bossetti. Gli inquirenti hanno escluso che qualche veicolo, immatricolato da Reggio Emilia in su, sia circolato nella zona di Brembate, analizzando le celle telefoniche.

Chi l’ha visto puntata 18 febbraio 2015: anticipazioni

A Chi l’ha visto?, in onda stasera alle 21.05 su Rai3, parla il supertestimone del processo per l’omicidio della giornalista del Tg3 Ilaria Alpi e dell’operatore della Rai Miran Hrovatin. L’uomo, Ahmed Ali Rage, soprannominato Jelle, irreperibile per l’Italia, ha raccontato all’inviata che gli italiani avevano fretta di chiudere il caso e gli hanno promesso denaro in cambio di una sua testimonianza: doveva accusare un somalo del duplice omicidio. Jelle indicò il giovane Omar Hashi Hassan al pm Ionta durante un interrogatorio, ma poi non si presentò a deporre al processo e fuggì all’estero. Per la sua testimonianza il giovane Hashi fu arrestato e condannato all’ergastolo. Le rivelazioni di Jelle confermerebbero quello che da anni la famiglia Alpi e molti giornalisti sostengono e cioè che in carcere ci sarebbe non il colpevole ma un capro espiatorio. Gravissimi despistaggi avrebbero inquinato le inchieste. In studio con Federica Sciarelli la mamma che ha sempre sostenuto che l’uomo in carcere è innocente .

Il programma di Federica Sciarelli si occuperà anche del Sanremo più triste della storia del festival, quello della morte di Luigi Tenco: un colpo di pistola nella stanza d’albergo, si disse suicidio, ma la pistola nella stanza non c’era, spuntò fuori successivamente. Un mistero non ancora chiarito. Luigi Tenco è stato “suicidato”? Su Crimeblog, il liveblogging della puntata.

Chi l’ha visto: come vederlo in tv e streaming

La trasmissione condotta da Federica Sciarelli è visibile sul canale 3 del digitale terrestre ed in contemporanea in streaming sul sito Rai.tv.

Chi l’ha visto – second screen

Il programma è attivissimo sui social con la pagina Facebook di Chi l’ha visto. Su Twitter è possibile commentare la puntata con l’hashtag #chilhavisto attraverso l’account ufficiale Twitter di Chi l’ha visto. Sul blog ufficiale, invece, è possibile contribuire con segnalazioni e commenti. Sono attive la segreteria telefonica 06.8262, la posta elettronica8262@rai.it.