Arrestato Luca Maria Filippi, ex presidente ASM Pavia

Arrestato Luca Maria Filippi presidente di Asm Lavori Pavia e figlio dell’ex vicesindaco: avrebbe usato per fini privati i soldi della Asm e aumentato le assunzioni del 300%

Il manager di una società partecipata del Comune è stato arrestato oggi a Pavia. In manette è finito Luca Maria Filippi ex presidente di Asm Lavori e figlio di Ettore, ex vicesindaco di Pavia ed ex funzionario di polizia già arrestato in passato.

I carabinieri hanno anche denunciato un esponente politico locale, capogruppo nel consiglio comunale pavese, e un imprenditore. Dalle indagini sarebbe emerso che Filippi avrebbe portato ad un aumento delle assunzioni del 300% nella Asm per un disavanzo della partecipata salito alle stelle.

L’ex presidente di Asm Lavori di Pavia, usando diverse carte di credito aziendali, avrebbe utilizzato per fini privati 50mila euro della Asm lavori. Tra le spese indebitamente pagate con quei soldi i carabinieri del nucleo investigativo di Pavia parlano anche di una serata trascorsa dal manager in un night della capitale.

Filippi sempre secondo gli investigatori era un habitué di locali, ristoranti di Roma e della riviera ligure, tutte gite e svaghi pagati per lui amici e familiari con i soldi dell’Asm.

Gli inquirenti della procura di Pavia contestano poi al manager il fatto che violando:

“qualunque principio di risanamento dei bilanci della finanza pubblica”

abbia fatto lievitare le:

“assunzioni del 300 per cento contribuendo a creare così un disavanzo di bilancio dell’Asm pari a circa mezzo milione di euro”.

Il presidente di Asm Lavori di Pavia inoltre secondo i pm:

“concordava con gli imprenditori la corresponsione, a suo favore, di una percentuale del 10 per cento sul totale dell’opera pubblica affidata”

come sarebbe stato per l’illuminazione sul ponte dell’Impero.

Le indagini comunque non sono chiuse e permetteranno:

“probabilmente di acquisire ulteriori elementi e configurare nuovi addebiti con riferimento ad altre condotte illecite”

individuando eventualmente altri soggetti e altre responsabilità.