Bergamo, assalto a portavalori: bottino da 400 mila euro

I tre banditi sono fuggiti subito dopo riuscendo a far perdere le proprie tracce. Il bottino ammonterebbe a circa 400 mila euro.


Assalto a un furgone portavalori in provincia di Bergamo, nel comune di Urgnano, compiuto intorno alle 10.45 di oggi da un gruppo di almeno 3 banditi davanti alla filiale della Banca di Credito Cooperativo Orobica.

I tre, secondo quanto ricostruito finora, hanno atteso che il portavalori arrivasse davanti all’istituto di credito e a quel punto, col volto coperto e armati di pistole e kalashnikov, hanno dato il via all’assalto, costringendo le guardie giurate a sdraiarsi a terra e riuscendo a darsi alla fuga col bottino.

Secondo una prima stima, i banditi sarebbero riusciti a sottrarre una borsa contenente circa 400 mila euro in contanti, soldi che erano destinati all’istituto di credito.

Nessuno sarebbe rimasto ferito.

(in aggiornamento)