Quarto Grado puntata 13 febbraio 2015

Quarto Grado: tutti i casi della puntata del 13 febbraio.

Quarto Grado | Lorys Stival

Secondo gli inquirenti Veronica ha gettato lo zainetto di Lorys e le fascette usate per uccidere il figlio in un cassonetto. Le ricerche portate avanti fino ad ora non hanno condotto a nulla.

0214002231DVB-TRete4

Si torna a parlare dell’omicidio di Lorys Stival e dell’arresto di Veronica Panarello. L’avvocato Villardita è pronto a chiedere di nuovo la scarcerazione, con un ricorso in Cassazione avverso la decisione del Riesame.

0213235836DVB-TRete4

Quarto Grado | Guerrina Piscaglia

La procura intanto deve ascoltare altre due persone: il superiore di padre Graziano (che ora si trova in Congo), secondo cui una donna di Ca’ Raffaello conosce tutta la verità su Guerrina, e il giovane marocchino che conosce sia Guerrina che padre Graziano.

0213235400DVB-TRete4

Intervistato da Remo Croci, padre Graziano continua a dichiararsi estraneo alla vicenda.

0213234531DVB-TRete4

Guerrina Piscaglia è scomparsa lo scorso 1 maggio, ma il suo telefono ha continuato a mandare sms anche dopo la sua scomparsa. Gli inquirenti sono convinti che a mandarli sia stato padre Graziano, entrato in possesso del telefono della donna.

0213233520DVB-TRete4

Quarto Grado | Alexander Boettcher e Martina Levato

Ora, a complicare la posizione dei tre, c’è anche l’audio dell’aggressione registrato dal cellulare della vittima.

0213231422DVB-TRete4

Alexander Boettcher e Martina Levato sono accusati di aver aggredito con dell’acido Pietro Barbini, ex compagno di scuola della ragazza. Oltre ai due fidanzati, è stato arrestato un terzo uomo, Andrea Magnani, che ha ammesso di aver partecipato all’aggressione perché succube di Alexander.

0213230738DVB-TRete4

Quarto Grado | Yara Gambirasio

Ad incastrare Bossetti, oltre alle ricerche su internet e al dna, c’è ora anche la testimonianza della donna che è certa di aver visto l’uomo, in compagnia di una ragazzina somigliante a Yara, nel parcheggio vicino alla palestra di Brembate l’estate prima della scomparsa della Gambirasio.

0213225322DVB-TRete4

Le ricerche in rete effettuate da Massimo Bossetti sembrano aggravare ancora di più la sua posizione per l’omicidio di Yara Gambirasio. In particolare, c’è questa ricerca su google: “come rimorchiare una ragazza in palestra”, oltre a numerosi accessi a siti pornografici e ricerche su ragazzine minorenni.

0213223837DVB-TRete4

Quarto Grado | Melania Rea

L’avvocato Gentile, legale di Parolisi, è certo che il suo assistito paghi le sue bugie e i suoi tradimenti.

0213221835DVB-TRete4

Il padre di Melania è soddisfatto della sentenza, anche se amareggiato perché Parolisi è pur sempre il padre di sua nipote. La bambina, affidata ai nonni, cresce serena e un giorno potrà conoscere tutta la verità.

0213220523DVB-TRete4

La Cassazione ha confermato la sentenza di condanna ai danni di Salvatore Parolisi per l’omicidio della moglie Melania Rea, non riconoscendo però l’aggravante della crudeltà.

0213220502DVB-TRete4

Quarto Grado | Elena Ceste

Michele ha risposto a tutte le domande degli inquirenti, dando però delle risposte considerate poco plausibili.

0213215908DVB-TRete4

I genitori di Elena, intanto, sono ancora increduli e attendono il pronunciamento del Riesame. E si prendono cura dei quattro nipoti.

0213215429DVB-TRete4

Gli inquirenti però sottolineano le incongruenze nelle dichiarazioni dell’uomo, fin dalla scomparsa della moglie. In particolare, Michele ha dato cinque versioni diverse sulla sparizione di Elena: 1. Crisi esistenziale, 2. Rapita da un altro uomo, 3. Fuga per la vergogna, 4. Caduta nel canale e morta di freddo, 5. Uccisa da un altro.

0213214739DVB-TRete4

La difesa dell’uomo punta sul fatto che Michele è sempre stato considerato da tutti un buon padre e un buon marito.

0213213829DVB-TRete4

Lunedì a Torino verrà discussa al tribunale del Riesame l’istanza di scarcerazione di Michele Buoninconti, che sarà presente in aula.

0213212807DVB-TRete4

Per capire cosa possa essere successo ad Elena Ceste gli inquirenti hanno indagato a fondo, partendo in particolare dal cellulare della donna, che la identifica e fa capire come viveva nel periodo precedente la sua scomparsa.

0213212016DVB-TRete4

Quarto Grado – puntata 13 febbraio 2015

Quarto Grado | Puntata 13 febbraio 2015

gianluigi nuzzi e alessandra viero

Quarto Grado torna stasera con un nuovo appuntamento incentrato su casi di amori finiti nel sangue: dal caso di Elena Ceste a quello di Melania Rea, fino ad arrivare al caso della ‘coppia diabolica’, Alexander Boettcher e Martina Levato. L’appuntamento è per questa sera alle 21.15 su Rete4 e in liveblogging qui su Blogo.

Quarto Grado puntata 13 febbraio 2015 | Anticipazioni

Alla vigilia di San Valentino, “Quarto Grado” – condotto da Gianluigi Nuzzi con Alessandra Viero, in onda questa sera in prima serata su Retequattro – affronta il tema dell’“amore” che diventa movente di un crimine.

Quello soffocante e geloso di Michele Buoninconti, accusato di avere ucciso la madre dei suoi quattro figli Elena Ceste. Quello di Salvatore Parolisi, in carcere per l’omicidio della moglie Melania Rea, stretto tra le pressioni dell’amante e le bugie alla moglie. Fino a quello ‘malato’ della ‘coppia diabolica’ Alexander Boettcher e Martina Levato, arrestati per aver sfregiato con l’acido il 22enne Pietro Barbini.

Infine, il settimanale a cura di Siria Magri dedicherà ampio spazio alle indagini sugli omicidi dei piccoli Yara Gambirasio e Lorys Andrea Stival.

Quarto Grado: come vederlo in tv

Quarto Grado è in diretta ogni venerdì sera su Rete4, intorno alle 21.10. Se lo perdete potete recuperarlo dal giorno seguente sul sito VideoMediaset.it.

Quarto Grado: Second Screen

Quarto Grado può essere seguito anche sui social, attraverso i profili ufficiali Twitter @QuartoGrado e Facebook Quarto Grado. Per interagire con la trasmissione basterà usare l’hashtag #quartogrado.