Vertice a Palazzo Grazioli. I parlamentari Pdl si dimetteranno se Berlusconi decade

La decisione potrebbe arrivare già stasera

di guido

Update 22:30 Dal Quirinale non arrivano ancora commenti ufficiali alla decisione dei parlamentari Pdl, ma in una nota Napolitano fa sapere che si riserva di “verificare con esattezza”. Si fanno sentire gli esponenti Pd. Il segretario Guglielmo Epifani parla di “irresponsabile pagliacciata” e dice “Le decisioni e i toni incredibili usati oggi dal Pdl sono l’ennesima prova di irresponsabilità nei confronti del Paese”. Toni più soft ma stessa sostanza per il ministro per i Rapporti con il Parlamento Franceschini, che parla di “pressioni a vuoto” e dice “Mentre il Presidente del Consiglio parla alle Nazioni Unite e lavora per rafforzare la credibilità internazionale del nostro Paese, mentre affrontiamo emergenze di ogni tipo e sono in arrivo scadenze che impongono scelte finanziarie coraggiose e difficili, ci troviamo di fronte a parole e gesti di una gravita assoluta”.

Confermata la linea dura del Pdl: in caso di decadenza di Berlusconi da senatore, i parlamentari del Popolo della Libertà si dimetteranno in massa. La proposta è stata avanzata dal capogruppo al Senato Renato Schifani ed è stata, a quanto si apprende, approvata dai parlamentari. La deadline è quindi per il 4 novembre, giorno del voto sulla decadenza del Cavaliere.

Dimissioni congelate?

Dalla riunione dei deputati Pdl ancora in corso a Palazzo Grazioli, emerge l’orientamento a consegnare ai capigruppo delle dimissioni senza data, pronte per entrare in vigore ed essere presentate nel momento in cui il Parlamento decidesse per la decadenza di Berlusconi da senatore.

Dimissioni di massa?

Torna la linea dura del Pdl in previsione del possibile voto a favore della decadenza di Silvio Berlusconi. Secondo voci provenienti dal gruppo Pdl alla Camera, stasera al vertice di Palazzo Grazioli si potrebbe decidere per le dimissioni di massa di tutti i parlamentari del centrodestra, alla Camera e al Senato. Le dimissioni potrebbero arrivare già in serata.

La voce è stata raccolta da Repubblica e confermata alla trasmissione radiofonica La Zanzara da Gianfranco Rotondi e altri “falchi” del Pdl. Una simile scelta non potrebbe che significare la fine del governo di larghe intese.

Ultime notizie su Governo Italiano

Tutto su Governo Italiano →