I 6 candidati a sindaco di Roma del Movimento 5 Stelle

Oggi gli attivisti del Movimento 5 Stelle possono votare per scegliere il candidato sindaco di M5S.

logo M5S_q

19 febbraio 2016 – Alle votazioni online del M5s, chiuse ieri sera alle 19, per i candidati al Comune di Roma hanno partecipato 3.272 iscritti certificati del MoVimento 5 Stelle residenti a Roma che hanno espresso 14.636 preferenze.

E’ emersa quindi la lista dei 49 candidati in Consiglio Comunale, su 48 posti disponibili. Tra i primi 10 quelli che hanno dato la disponibilità alla candidatura a sindaco, sempre in ordine alfabetico, sono:
Annalisa Bernabei
Marcello De Vito
Paolo Ferrara
Virginia Raggi
Enrico Stefano
Teresa Zotta

Di seguito, in ordine alfabetico, i primi 10 più votati:
Agnello Alessandra
Bernabei Annalisa
Caruso Cettina
De Vito Marcello
Diario Angelo
Ferrara Paolo
Frongia Daniele
Raggi Virginia
Stefano Enrico
Zotta Teresa Maria

18 febbraio 2016 – Il nome del candidato di M5S a sindaco di Roma è sempre più vicino. Dalle 10 alle 19 di oggi gli iscritti romani al Movimento 5 Stelle hanno la possibilità di votare il candidato preferito, scelto tra una rosa di 208 candidati, che passeranno a 48 tra poche ore.

A fine giornata, infatti, i 10 candidati che avranno ottenuto più voti passeranno al secondo turno, mentre gli altri 38 saranno candidati a consiglieri comunali.

La rosa dei 10 possibili candidati a sindaco della Capitale sarà pubblicata già stasera, poco dopo la chiusura della votazione online:

I nomi degli aspiranti candidati sindaco saranno pubblicati in ordine alfabetico e senza rifermento alle preferenze, questo per dare la possibilità a tutti di partire alla pari per il secondo turno delle votazioni. I risultati completi saranno disponibili dopo l’elezione del nostro candidato sindaco.

I candidati a sindaco di Roma del Movimento 5 Stelle, online i video

Elezioni comunali Roma 2016 – Da oggi sono online i video di presentazione dei vari candidati a sindaco di Roma del Movimento 5 Stelle. O meglio, dei candidati a essere candidati del M5S. L’annuncio è stato dato poco fa da Roberta Lombardi sul blog di Beppe Grillo, con l’hashtag #RomaAiRomani:

Per la prima volta a Roma cittadini onesti potranno scegliere altri cittadini onesti come propri portavoce nelle istituzioni. Niente stanze segrete dei partiti, niente nomine dirette. In una parola: democrazia diretta.
Quello di oggi è il primo passo. Tutti potranno guardare e valutare i profili e i video degli aspiranti candidati del MoVimento 5 Stelle all’assemblea capitolina. I candidati sono divisi a seconda del Municipio di appartenenza*.
Esplorate i profili per conoscere i candidati. Nei prossimi giorni ci sarà la votazione aperta a tutti gli iscritti del MoVimento 5 Stelle residenti a Roma in cui sarà possibile esprimere preferenze per 5 candidati. Sarà possibile votare i candidati di qualsiasi municipio.

A questo link si possono vedere i video di tutti i candidati divisi per municipio di appartenenza. Ma come funziona la cosa? Gli aspiranti sindaco (o consigliere comunale) sono circa 200. Quando verrà aperta la votazione si arriverà a un elenco di 49 persone che formeranno la lista elettorale. Sui primi 10 più votati verranno riaperte le urne digitali per scegliere il candidato sindaco.

A questo proposito, però, già si sa quali sono i due nomi che hanno le maggiori probabilità di successo: si tratta di Marcello De Vito e Virginia Raggi, due volti noti del M5S locale che non dovrebbero avere troppa difficoltà a superare i potenziali avversari.

Marcello De Vito è già stato candidato sindaco di Roma per il M5S nel 2013, quando raccolse oltre il 12% dei voti, ed è l’attuale capogruppo del M5S. Virginia Raggi, classe 1978, è invece un’avvocato civile da tempo considerato uno dei nomi più forti del M5S locale. È consigliere comunale del Movimento 5 Stelle.

I Video di Blogo.it

Ultime notizie su Elezioni comunali

Tutto su Elezioni comunali →