Salvini: “Primarie per il candidato di centrodestra a Roma”

Matteo Salvini apre alle primarie di centrodestra per il candidato sindaco a Roma, Storace d’accordo.

Con l’uscita di Rita Dalla Chiesa (qualora ci fosse mai entrata) dalla corsa per la candidatura di centrodestra alla poltrona di sindaco di Roma anche Matteo Salvini, leader della Lega Nord e forse il vero uomo forte in questa tornata elettorale romana, è intervenuto nel dibattito lanciando la proposta di istituire le primarie del centrodestra.

“La città non merita questo balletto, io mi siederò al prossimo tavolo quando ci sarà l’ultimo e definitivo nome per rilanciare la città. Un nome ce l’ho ma, a differenza degli altri, non lo voglio dire. Al limite se non si riesce a trovarlo intorno a un tavolo, si facciano le primarie. Ci sono 1-2-3-4 o 5 persone disponibili a scendere in campo? Allora facciamo scegliere i cittadini romani. […] Marchini? Bertolaso? Io non chiudo nessun discorso ma a me serve un nome per cominciare a lavorare, di riunioni ne abbiamo fatte abbastanza”

ha detto Salvini ai cronisti intervenendo ad una manifestazione del sindacato di Polizia Sap davanti a Montecitorio. Secondo quanto riporta Affaritaliani nel pomeriggio anche Francesco Storace, leader de La Destra e candidato sindaco di Roma aveva riferito di aver visto Berlusconi chiedendogli di fare le primarie.

I Video di Blogo

Ultime notizie su Elezioni comunali

Tutto su Elezioni comunali →