Roma, morto per un colpo di pistola, si indaga

Sul posto carabinieri e 118 in seguito ad una segnalazione dei vicini di casa che non vedevano l’uomo da un mese

Un uomo di 73 anni è stato trovato morto nella sua abitazione, ucciso da un con un colpo di pistola alla testa.

E’ accaduto a Campagnano, vicino Roma. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e il 118, in seguito ad una segnalazione dei vicini di casa che non vedevano da tempo l’anziano signore.

E difatti, secondo un primo esame, l’uomo sarebbe deceduto da almeno un mese. Dall’esame è parso inoltre che l’uomo si sia tolto la vita con un colpo di pistola, ma verrà effettuata l’autopsia per stabilire con certezza se si tratta di un suicidio e le cause del decesso.