Il presidente Napolitano: “Si vede la ripresa, la politica eviti rotture”

Il Capo dello Stato inaugura l’anno scolastico davanti a tremila studenti

di guido

Ospitando al Quirinale la cerimonia di inaugurazione dell’anno scolastico, il presidente Napolitano è tornato a parlare della situazione politica invitando ancora una volta a evitare rotture.

La politica non sprechi questo momento in cui si vede la ripresa e faccia, attraverso il Parlamento, la sua parte, procedendo senza incertezze e tantomeno rotture, nel compiere le azioni necessarie

Il Capo dello Stato vede segnali di ripresa economica, e non solo, e teme che una “rottura” del quadro politico (in altre parole, una crisi di governo) possa mettere a repentaglio i frutti di questa ripresa. Ripresa che, sottolinea Napolitano, è arrivata anche a costo di sacrifici. Anche se non tutti gli indicatori sono positivi, basti pensare ai dati tutt’altro che confortanti sulla disoccupazione, Napolitano continua a vedere segnali che vanno nella direzione di una ripresa, e cita al riguardo la speranza di “un nuovo sviluppo, su basi più giuste, dell’economia e della società”.

Ricordando davanti a tremila studenti il valore della cultura e dell’istruzione, il Capo dello Stato invita:

Dobbiamo fare tutti la nostra parte per far crescere i semi che appaiono e possono maturare di un miglioramento e cambiamento positivo della nostra situazione

E, sempre davanti agli studenti, Napolitano ha anche accennato alla sua rielezione al Quirinale, spiegando di aver accettato il secondo mandato “per il bene del paese”.

Ultime notizie su Presidente della Repubblica

Tutto su Presidente della Repubblica →