Catania, traffico internazionale di droga: 7 persone fermate

Nel corso di questi ultimi mesi le forze dell’ordine hanno sequestro ingenti quantità di droga in arrivo da Grecia e Albania e destinate al mercato italiano.

Sette persone sono state fermate questa mattina dalla polizia di Catania nel corso di un’operazione finalizzata a decapitare un vasto traffico internazionale di droga gestito, secondo quanto emerso dalle indagini, dalla famiglia mafiosa Santapaola-Ercolano, da anni egemone proprio nella provincia di Catania.

Le lunghe e complesse indagini hanno permesso non soltanto di identificare le persone coinvolte a vario titolo in questo vasto traffico, ma anche la rotta sulla quale operavano i corrieri.

La droga partiva dall’Albania e arrivava a Catania passando per la Grecia. Si trattava principalmente di marijuana, nascosta e trasportata a bordo di pescherecci. Molti dei carichi fatti arrivare in Italia sono stati sequestrati nel corso di questi ultimi mesi, importanti sequestri che hanno sensibilmente indebolito il potere dell’organizzazione.

Questa mattina, su ordine della Direzione distrettuale antimafia di Catania, sono scattati i fermi. Le sette persone fermate nel corso dell’operazione sono accusate di traffico internazionale di sostanze stupefacenti con l’aggravante mafioso.

Ultime notizie su Mafia

Tutto su Mafia →