Droga, blitz nel napoletano: sgominata banda, 22 arresti

I carabinieri hanno arrestato 22 persone nella notte a Caivano, a nord di Napoli, facevano parte di una banda dedita allo spaccio i stupefacenti.

Importante operazione dei Carbinieri della compagnia di Casoria messa a segno nel napoletano. Nella notte sono state arrestate 22 persone, facevano parte di una banda dedita allo spaccio di droga. L’accusa è quella di associazione finalizzata al traffico di stupefacenti e detenzione illegale, con l’aggravante delle finalità mafiose. L’ordinanza di custodia cautelare per le 22 persone coinvolte è stata emessa dal gip di Napoli nell’ambito di un’indagine condotta dalla Direzione Distrettuale Antimafia sule attività illegali del gruppo Padulo.

Gli arresti sono avvenuti a nord del capoluogo campano a Caivano, la banda era dedita allo spaccio di hashish e cocaina. Le persone arrestate avevano da disposizione un vero e proprio arsenale da guerra, armi sequestrate dai militari coinvolti nell’operazione. Per gestire lo spaccio il gruppo aveva messo a punto un sistema fatto di segnali convenzionali trasmessi con l’uso di particolari telecomandi.