Running – Corsa e antibiotici

Gli antibiotici sono sicuramente tra i farmaci più usati, a volte anche senza una vera necessità. Possono condizionare i processi di nutrizione e chi pratica sport come la corsa deve stare molto attento all’alimentazione, per non veder calare in modo molto rilevante le proprie prestazioni, così faticosamente raggiunte. Se non si accompagna l’assunzione di antibiotici

Gli antibiotici sono sicuramente tra i farmaci più usati, a volte anche senza una vera necessità.
Possono condizionare i processi di nutrizione e chi pratica sport come la corsa deve stare molto attento all’alimentazione, per non veder calare in modo molto rilevante le proprie prestazioni, così faticosamente raggiunte.

Se non si accompagna l’assunzione di antibiotici con integratori multivitaminici (di solito vitamine del gruppo B) ci si può ritrovare con una certa alterazione della flora batterica intestinale, il che può rappresentare un problema.

Tra le funzioni di questa flora batterica, infatti, c’è anche quella di produrre la vitamina K e di permettere l’assimilazione di alcune vitamine del gruppo B (nel corso di un’infezione il nostro organismo ne consuma il triplo).

In tali casi bisogna dare la precendenza ad alimenti freschi e crudi, dotati di un contenuto vitaminico pressocché intatto, nonchè alimenti integrali.
Lo yogurt naturale e i fermenti lattici aiuteranno a ripristinare la flora batterica decimata dagli antibiotici, ma può essere una buona idea associargli altri prodotti naturali come il lievito di birra, la pappa reale o il miele, per fornire carboidrati di pronto impiego.

I Video di Blogo

Will Syria’s bloody civil war spread to Lebanon?