Decadenza Berlusconi, il voto finale sarà a scrutinio segreto

Si preannuncia l’ennesimo scontro sul voto finale d’Aula sulla decadenza di Berlusconi dalla carica di Senatore

Su Berlusconi l’Aula voterà con voto palese o voto segreto?

Questo dilemma diverrà certamente centrale nei prossimi giorni: già il senatore Giovanardi (Pdl) aveva dato per certo il voto dell’Aula del Senato a scrutinio segreto:

“In Senato chiederemo il voto segreto e il Movimento 5 Stelle salverà Berlusconi poi daranno la colpa agli altri, come la Lega Nord e il Movimento sociale salvarono Craxi e poi urlarono contro la prima Repubblica.”

Le reazioni pentastellate non si sono ovviamente fatte attendere, di fronte a illazioni dal sapore tutto polemico: Mario Giarrusso ha definito “mascalzonata” la dichiarazione di Giovanardi mentre il senatore M5s Nicola Morra sarebbe già al lavoro per avanzare, nel voto d’Aula, la richiesta di voto palese.

Dalla sponda leghista invece, anch’essa chiamata in causa da Giovanardi, ci ha pensato Erika Stefani a chiarire:

“Guarderemo la documentazione e poi valuteremo, non ha importanza richiamare i precedenti.”

In verità è lo stesso regolamento d’Aula a prevedere il voto segreto:

“Le votazioni sulle persone avvengono a scrutinio segreto”

si legge chiaramente. Una possibilità che, come sottolineato anche da Tommaso Ciriaco su Repubblica, unita ai 43 possibili senatori “possibilisti” per la salvezza al Cavaliere, rischiano di far saltare tutto il banco. I tempi allungati inoltre permetteranno quella grande opera di diplomazia politica, l’ars oratoria del Transatlantico, nel tentativo estremo di scongiurare la decadenza di Silvio Berlusconi dalla carica di senatore, salvando capo e cavoli.

Per ottenere la maggioranza di 161 voti necessari alla salvezza del Cavaliere al Senato non basteranno i voti di Pdl, Lega, Gal e Scelta Civica: ci sono però i franchi tiratori del Pd, quelli che impallinarono la candidatura di Prodi al Quirinale. Sarà su di loro che si giocherà la partita, altro che M5s.

Ultime notizie su Governo Italiano

Tutto su Governo Italiano →