Rovigo sorride – Due belle notizie per Scanavacca e i tifosi!

La Rovigo ovale ha passato nelle ultime settimane un periodo non proprio fortunatissimo. E non sul campo da gioco, dove i rossoblu si stanno facendo valere, offrendo un buonissimo spettacolo e risultati, ma fuori. Prima la notizia delle accuse alla bandiera di Rovigo, Andrea Scanavacca, di essere indagato per molestie telefoniche e poi, proprio l’altro

La Rovigo ovale ha passato nelle ultime settimane un periodo non proprio fortunatissimo. E non sul campo da gioco, dove i rossoblu si stanno facendo valere, offrendo un buonissimo spettacolo e risultati, ma fuori. Prima la notizia delle accuse alla bandiera di Rovigo, Andrea Scanavacca, di essere indagato per molestie telefoniche e poi, proprio l'altro giorno, il divieto di vendita di alcolici all'interno del Battaglini. Ebbene, le ultime notizie non possono che far felici i tifosi del Rovigo, ma anche quelli di tutta Italia.

Questione molestie. Il pm di Rovigo, Sabrina Duò, ha chiesto l'archiviazione del caso di Andrea Scanavacca, l'ex mediano di apertura di Rovigo e Nazionale denunciato per molestie telefoniche da una 25enne della sua città. L'attuale team manager dei Bersaglieri attende adesso il pronunciamento del Gip.
Questione birra. Vertice positivo tra il questore della città Amalia Di Ruocco, il presidente della Rugby Rovigo Susanna Vecchi, il sindaco e il prefetto. E' emerso chiaramente che il provvedimento del questore è giunto per problemi legati alla licenza commerciale della società rossoblu, non al divieto di somministrare alcolici nel corso di eventi sportivi. Appena la questione verrà risolta, quindi, la birra potrà tornare al Battaglini.