E’ guerra per il testamento biologico

di don Paolo Padrini Come era immaginabile, è ormai scattata la guerra tra media, opinione pubblica e politica circa la bozza di legge sul Testamento biologico. Non era difficile immaginare che su questa legge si sarebbe spaccato il governo e che (ne sono quasi certo) si spaccherà prossimamente il nostro paese. Il nodo infatti sta

di don Paolo Padrini

Come era immaginabile, è ormai scattata la guerra tra media, opinione pubblica e politica circa la bozza di legge sul Testamento biologico.

Non era difficile immaginare che su questa legge si sarebbe spaccato il governo e che (ne sono quasi certo) si spaccherà prossimamente il nostro paese.

Il nodo infatti sta emergendo e si sta configurando sempre più chiaramente: l'idratazione e la nutrizione possono o no essere considerati delle cure, e perciò sospesi dalla libera volontà del malato?

Continua a leggere su Passi nel deserto

I Video di Blogo