Top 14 – E’ l’ora di Umaga

Si disputa questo fine settimana il diciassettesimo turno del massimo campionato francese di rugby. Per quel che riguarda la zona playoff i giochi sembrano ormai quasi fatti, con quattro formazioni in fuga e le avversarie che faticano a tenere il passo delle prime. Più accesa, e aperta, la battaglia per non retrocedere.Si parte questa sera

Si disputa questo fine settimana il diciassettesimo turno del massimo campionato francese di rugby. Per quel che riguarda la zona playoff i giochi sembrano ormai quasi fatti, con quattro formazioni in fuga e le avversarie che faticano a tenere il passo delle prime. Più accesa, e aperta, la battaglia per non retrocedere.

Si parte questa sera con il match più interessante. Non sarà il match clou, ma l'incontro tra lo Stade Français e il Tolone rappresenta il nuovo esordio di Tana Umaga sul terreno da gioco. Il neozelandese, coach del Tolone, ha avuto infatti il nullaosta della sua Federazioni per tornare a essere un giocatore di rugby. Su di lui (sigh!) il peso di salvare Tolone dalla retrocessione.
Per il resto, sfida salvezza tra Dax e Castres, con chi vince che fa un bel balzo in avanti e chi perde resta pesantemente invischiato nella zona retrocessione;  sfida disperazione tra Mont de Marsan e Bourgoin, con i padroni di casa che devono vincere per sperare ancora nella salvezza e gli ospiti, in piena crisi societaria, che vogliono allontanarsi dalla parte bassa della classifica.
Chiudono la giornata l'inutile Brive-Biarritz, Bayonne-Perpignan, che potrebbe decretare le quattro semifinalisti con largo anticipo e il match clou, tra il Tolosa e Clermont.

Top 14 – Diciassettesima giornata
Stade Français – Tolone
Dax – Castres
Montauban – Montpellier
Mont de Marsan – Bourgoin
Brive – Biarritz
Bayonne – Perpignan
Tolosa – Clermont
 
Top 14 – Classifica
Tolosa 58; Stade Français 56; Perpignan 54; Clermont 50; Bayonne 40; Brive 39; Montauban 37; Montpellier 36; Biarritz 34; Bourgoin 28; Dax 26; Tolone 25; Castres 24; Mont-de-Marsan 20