Roma, ucciso il pregiudicato Igino Duello: caccia ai killer

L’uomo era stato arrestato nel marzo scorso durante un’operazione antidroga condotta tra il Lazio e la Sardegna.


Esecuzione in strada a Roma, intorno alle 20 di ieri in viale Esperia Sperani in zona Ottavia. Igino Duello, 53enne già noto alle forze dell’ordine, è stato sorpreso dai sicari mentre stava rincasando.

L’uomo, arrestato nel marzo scorso nel corso di un’operazione antidroga condotta tra il Lazio e la Sardegna, stava parcheggiando l’auto quando i killer sono entrati in azione e l’hanno crivellato di colpi, almeno sei, mentre si trovava ancora nell’abitacolo della sua vettura.

Duello è deceduto sul colpo, mentre i due killer sono fuggiti in moto riuscendo per ora a far perdere le proprie tracce. Del caso si stanno occupando i carabinieri del Nucleo Investigativo e della compagnia Trionfale, che hanno già acquisito i filmati delle telecamere di sorveglianza installate nel quartiere.

Al momento non si esclude alcuna ipotesi, ma quella più plausibile vorrebbe il delitto di ieri collegato alla criminalità organizzata attiva nell’area ovest della Capitale, da Ottavia a Primavalle, passando per Casalotti, quartieri già in passato teatro di omicidi e tentati omicidi maturati nell’ambito del traffico di droga.

Le indagini proseguono.

I Video di Blogo

Gli ultimi minuti di vita di George Floyd