Rugby&Metropoli – A Milano la passione contagia tutti! Nasce l’Amatori Rugby femminile!

Che il rugby in Italia sia in costante crescita, come numero di praticanti e come appassionati è un dato di fatto. Che questo avvenga anche nelle metropoli, dove spesso il calcio cannibalizza i cosiddetti sport minori è una bellissima sorpresa, che fa ben sperare per il futuro della palla ovale italiana. Come a Milano, dove

Che il rugby in Italia sia in costante crescita, come numero di praticanti e come appassionati è un dato di fatto. Che questo avvenga anche nelle metropoli, dove spesso il calcio cannibalizza i cosiddetti sport minori è una bellissima sorpresa, che fa ben sperare per il futuro della palla ovale italiana. Come a Milano, dove dopo il passaggio dell'Amatori Milano in Serie A, dove sta disputando un buonissimo campionato, la passione per il rugby sembra finalmente essere pronta a decollare. Al punto che è nata anche la squadra femminile della formazione meneghina. E le ragazze dell'Amatori aspettano compagne d'avventura!

isabelamatori.jpg

Come ha raccontato Marcello Cuttitta, allenatore della squadra maschile ed ex ala della Nazionale Italiana, a Flavia Carletti, infatti "Un gruppo di ragazze interessate alla nostra realtà ha chiesto di essere tesserato dall’Amatori", spiega Marcello. "Per ora non hanno il numero per giocare rugby a XV e dovrebbero fare la Coppa Italia, che si gioca con team di rugby a 7". Non è escluso, comunque, che "in futuro il progetto possa raccogliere maggiore seguito per avere una formazione completa, da poter fare il campionato a XV". Già, perché le ragazze dell'Amatori Milano non vedono l'ora di confrontarsi contro le avversarie con una formazione al completo. Per questo motivo lanciano l'appello a tutte le tifose, le appassionate o a chi comunque vuole provare a cimentarsi con il rugby a farsi avanti.

Quindi, se qualche ragazza di Milano e dintorni vuole buttarsi nella mischia, non deve far altro che farsi avanti. Per contattare l'Amatori può chiamare lo 0226415796, oppure contattare direttamente una delle ragazze della squadra, Isabel, a questo indirizzo mail:  [email protected]

In bocca al lupo!