Sky Jumping – Il record del salto più alto

Andreas Goldberger è una leggenda dello ski jumping ma la notizia che riporto in seguito ha dell’incredibile, e il video fa da testimonianza. Andreas ha infatti realizzato un salto da record , il Glockner Jump, sopra la famosa strada alpina austriaca.Dopo aver vinto per due volte una medaglia alle Olimpiadi ed essere stato per tre

Andreas Goldberger è una leggenda dello ski jumping ma la notizia che riporto in seguito ha dell’incredibile, e il video fa da testimonianza. Andreas ha infatti realizzato un salto da record , il Glockner Jump, sopra la famosa strada alpina austriaca.

Dopo aver vinto per due volte una medaglia alle Olimpiadi ed essere stato per tre volte campione alla Coppa del Mondo di ski jumping, il 24 aprile 2008 Andreas Goldberger ha compiuto il salto della sua vita sulla montagna più alta dell’Austria nel giorno dell’assalto ufficiale alla neve che tiene la cima della Grossglockner High Alpine Road chiusa per più della metà dell’anno.

Goldberger, dopo molti giorni di preparazione, ad un’altitudine di 2506 metri è sceso a grande velocità lungo una rampa di fortuna lunga 100 metri, ha saltato sopra il canyon della strada largo 30 metri e infine ha compiuto un perfetto atterraggio da telemark. “Prima ero un po’ inquieto. Nelle ultime notti non ho dormito bene. Nessuno aveva mai tentato niente di simile prima” ha dichiarato l’uomo conosciuto come “Goldi” mentre festeggiava davanti ad un cumulo di neve alto 4 metri.

Goldberger e il suo team erano sul posto dalle 6 del mattino in attesa delle condizioni ideali. Goldberger, che è volato 13,5 metri sopra la strada appena aperta, è atterrato a 58 metri di distanza da dove si era levato in volo. “Non sapevamo quanta discesa avrei dovuto compiere per passare oltre l’avvallamento o per evitare di schiantarmi sul percorso. Sono assolutamente felice”.

“Per più di 2000 anni la gente ha attraversato questo importante valico alpino, ma nessuno l’ha mai fatto come uno ski jumper” ha dichiarato il campione assoluto della Coppa del Mondo Thomas Morgenstern, che era presente per testimoniare l’impresa.

Insieme a Goldberger, che ha vinto due volte il famoso torneo di ski jumping Four Hills, la giovane star dello Snowboard, l’austriaco Stefan Gimpl, e l’atleta di free ski, il 22enne Romain Grojean (FRA), sono decollati dal “Glockner Jump” vicino all’ingresso del lato sud del tunnel.

Gli spazzaneve al momento stanno lavorando ininterrottamente, come fanno ogni anno, per ripulire la famosa strada alpina che in Austria d’estate collega la regione nord di Salisburgo con quella sud della Carinzia. La strada verrà ufficialmente riaperta il 1° maggio. Il livello della neve sulla cima del Grossglockner arriva spesso ad una dozzina di metri. Nel 1953 il record fu di 21 metri.

I Video di Blogo