6 NAZIONI 2009 – Conosciamo le cinque avversarie: il Galles

E’ la squadra campione in carica ed è sicuramente la favorita anche per questa edizione. Dopo un 2007 disastroso, con l’ultimo posto al 6 Nazioni e l’eliminazione ai Mondiali di Francia, è arrivato sulla panchina l’esperto coach Warren Gatland, neozelandese, che ha saputo dare gioco e qualità a una squadra che ha sicuramente tanti elementi

E' la squadra campione in carica ed è sicuramente la favorita anche per questa edizione. Dopo un 2007 disastroso, con l'ultimo posto al 6 Nazioni e l'eliminazione ai Mondiali di Francia, è arrivato sulla panchina l'esperto coach Warren Gatland, neozelandese, che ha saputo dare gioco e qualità a una squadra che ha sicuramente tanti elementi validi. Nel 2008, oltre al Grande Slam, il Galles è stata l'unica nazionale europea a riuscire a battere una delle tre grandi dell'Emisfero Sud e a novembre ha dimostrato di essere decisamente la formazione più bella e concreta del lotto.

Capitano della squadra è la terza linea Ryan Jones, giocatore d'esperienza e carisma che è stato quest'anno anche nominato tra i cinque migliori giocatori al mondo. Nonostante non sia tra i giocatori con più caps nel Galles ha dimostrato un carattere e un carisma tale da convincere Gatland ad affidargli i gradi di capitano. Fiducia che il giocatore ha ricambiato con prestazioni maiuscole e con la capacità di guidare un gruppo allo sbando in cima al rugby continentale.
Stella della squadra è, ovviamente, Shane Williams, Irb Player of the Year 2008, ma se dovessi scommettere su un giocatore che potrà fare la differenza quest'anno andrei su un'altra ala gallese. Leigh Halfpenny, venti anni, è il futuro del rugby gallese ed è già oggi uno dei trequarti più forti a livello continentale. Con l'aiuto proprio di Williams e grazie a una linea dei trequarti favolosa, Halfpenny si candida prepotentemente a essere la vera sorpresa del Torneo e prenota un posto nel XV ideale a fine torneo.

I convocati:
Avanti: Gethin Jenkins, John Yapp, Adam Jones, Rhys Thomas, Matthew Rees, Huw Bennett, Ian Gough, Alun-Wyn Jones, Luke Charteris, Bradley Davies, Ryan Jones (Captain), Jonathan Thomas, Daffyd Jones, Andy Powell, Martyn Williams, Robin Sowden-Taylor.
Trequarti: Mike Phillips, Dwayne Peel, Stephen Jones, James Hook, Gavin Henson, Andrew Bishop, Jamie Roberts, Tom Shanklin, Shane Williams, Leigh Halfpenny, Mark Jones, Lee Byrne.