Decadenza Berlusconi: Mario Monti chiede la grazia per il Cavaliere

Per l’ex premier “non si tratterebbe di una scandalo” visto il caso eccezionale.

Silvio Berlusconi trova una sponda inaspettata nella sua strenua lotta per trovare un qualche modo per evitare la condanna e soprattutto la decadenza da senatore e incandidabilità: Mario Monti. L’ex premier tecnico, che con il Cavaliere ebbe non pochi scontri quando gli succedette, fa tornare improvvisamente di moda il tema della grazia. Si è già detto quanto sia una via poco praticabile e del fatto che dovrebbe essere Berlusconi in persona a chiederla a Napolitano (ma così facendo accetterebbe di fatto la condanna), e però per Monti sarebbe comunque il modo migliore per affrontare un “caso eccezionale”, come spiega dalle colonne del Foglio.

I casi eccezionali vanno affrontati con provvedimenti d’eccezione, ad esempio la grazia, che non troverei affatto scandalosa proprio per il ruolo che Berlusconi ha avuto”.

Facile immaginare che si riferisca al ruolo politico del Cavaliere negli ultimi vent’anni di storia italica, ruolo che gli avrebbe fatto guadagnare sul campo i meriti necessari per conquistare l’ambita grazia. Difficile comunque che la strada invocata dall’ex premier possa avere un seguito, visto che al momento l’ipotesi più realistica in campo per prendere tempo ed evitare il ritorno alle urne è quella del ricorso alla Corte Costituzionale sulla Legge Severino, invocato anche da Luciano Violante.

Ma quindi si farà questo ricorso alla Corte Costituzionale che garantirebbe “agibilità politica” a Berlusconi ancora per qualche mese e terrebbe in vita il traballante governo Letta? Secondo molti esponenti del Partito Democratico no (tra cui Felice Casson e Stefania Pezzopane), non è una cosa che avrebbe senso. Per la semplice ragione che pensare che sia il Parlamento che le leggi le fa a chiedere alla Corte Costituzionale di esprimersi su una legge che sarebbe poi sempre il Parlamento a dover eventualmente riscrivere è un’assurdità.

I Video di Blogo.it

Ultime notizie su Governo Italiano

Tutto su Governo Italiano →