Ilbono: allevatore ucciso a fucilate

Ucciso Franco Sodde. Settimo assassinio da inizio anno in Ogliastra.

Ancora un omicidio in Ogliastra dove ieri sera un allevatore di 42 anni, Franco Sodde, è stato ucciso a fucilate a Ilbono.

L’agguato è avvenuto poco dopo le 21.00. L’allevatore, che aveva diversi precedenti penali era a bordo della sua auto alle porte di Ilbono quando è stato colpito a morte da uno o più killer armati di fucile.

I sicari erano nascosti dietro alcune piante di fichi d’India poste a ridosso di un muretto a secco. Quando Sodde alla guida della sua auto ha rallentato per fare la curva e imboccare la strada che porta alla sua abitazione, sulla collina di Su Pari, è stato raggiunto da almeno tre colpi.

L’allarme è scattato intorno alle 9 di sera, la zona dell’agguato, alla periferia di Ilbono, nei pressi della zona industriale, è densamente abitata, in molti hanno distintamente sentito gli spari.

Quello di ieri sera è il settimo omicidio in Ogliastra dall’inizio del 2014. Sodde viaggiava in auto con l’amico Fabrizio Ligas, di 33 anni, scampato alla morte.

Le indagini sono condotte dagli agenti della squadra mobile di Nuoro e del commissariato di Tortolì che stanno dando la caccia ai killer.

agguato Ogliastra