Mestre, trovato un cadavere in un canale nel Montiron

Il corpo è stato rinvenuto intorno alle 10 di oggi. Giallo sulle cause del decesso.


Macabra scoperta intorno alle 10 di oggi a Mesatre. Alcuni addetti alla manutenzione dei corsi d’acqua nella zona del Montiron, al confine con Quarto d’Altino, hanno scoperto un cadavere in avanzato stato di decomposizione riemerso in seguito alle abbondati piogge delle ultime ore.

Sul posto sono subito giunti gli agenti della questura locale, insieme ai colleghi della scientifica e quelli della squadra mobile. Il cadavere è stato recuperato, ma al momento non sono stati diffusi altri dettagli: le condizioni della salma non hanno permesso nemmeno di identificarne il sesso, ma nelle prossime ore si procederà a una prima analisi del medico legale che fornirà qualche elemento in più.

Impossibile capire, a questo punto, se si tratti di un suicidio, un omicidio o una morte accidentale. Quello che è certo è che il cadavere è rimasto in acqua per diversi giorni. Per questo motivo si stanno passando al setaccio tutte le denunce di scomparsa presentate nelle ultime settimane.

Le indagini proseguono.

I Video di Blogo

Il video degli sciatori ammassati nella funivia a Cervinia

Ultime notizie su Cold Case

Tutto su Cold Case →