Olimpiadi 2024 | Marino: “Milano e Pisapia non ostacoleranno la candidatura di Roma”

C’è sintonia sulla candidatura del 2024

di antonio

L’apertura di Gianni Letta ad un’eventuale candidatura dell’Italia per le Olimpiadi del 2024 ha generato un coro di reazioni positive. Ignazio Marino, sindaco di Roma, ha accolto favorevolmente le frasi del premier avanzando una possibile candidatura di Roma. Poco più di un anno fa, invece, Mario Monti spense gli entusiasmi del neonato Comitato Olimpico per Roma 2020. La marcia indietro scaturì dopo una valutazione generale sul difficile momento economico che l’Italia stava attraversando (e da cui non è ancora uscita fuori): “Abbiamo altre priorità in questo momento“, disse Monti. All’indomani dell’assegnazione a Tokio dei giochi del 2020 Letta ha rotto gli indugi e Marino si è accodato.

Milano, però, non vuole restare a guardare e più timidamente si è fatta avanti. Il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni ha appena rilasciato le seguenti dichiarazioni: “L’edizione del 2024 potrebbe essere una straordinaria occasione per Milano, ne parlerò col sindaco Pisapia. Ci sarebbe l’occasione di utilizzare l’area Expo per fare la cittadella olimpica dello sport, una struttura che serve a Milano e anche alla Lombardia. Valuteremo, qualche idea esiste già“. Il solito duello Roma – Milano? Niente affatto, perché Marino ha subito puntualizzato:

“Pisapia ha confermato che lavoreremo insieme e certamente non intende creare nessuno ostacolo se Roma avrà le condizioni migliori per candidarsi ad un evento così importante. La gara non è tra noi e Milano ma tra Roma e resto del mondo”.

E Giuliano Pisapia non intende innescare un ballottaggio a distanza:

“Siamo in sintonia. Ovviamente, la decisione spetta al Governo ma se ci saranno Olimpiadi ci sarà collaborazione e nessuno scontro. Quello che emergerà da Expo aiuterà a prendere una decisione. Un impianto sportivo sull’area espositiva per il dopo evento? Si tratta di un mio desiderio, ma c’è ancora possibilità per quello che è un mio auspicio”.

Ultime notizie su Olimpiadi

Tutto su Olimpiadi →