Satira: non spariamo “castate”

I leghisti ci provano a tirarsi su, ma colpisce il familismo amorale che ha inquinato il Carroccio. Roberto Maroni ha chiesto pulizia, però ora si scopre che anche lui sapeva. Intanto Rosy Mauro è stata espulsa e Roberto Calderoli attende con ansia gli sviluppi delle inchieste.

di ulisse

I leghisti ora ci provano a tirarsi su, ma il familismo amorale che ha inquinato il Carroccio lascia davvero poco spazio per stare allegri. Riso aMauro

Maroni ha chiesto “pulizia, pulizia, pulizia”. E i militanti si sono presentati a Bergamo con le ramazze. Però ora si scopre che Bobo sapeva tutto. Avverrà un vero rinnovamento o siamo di fronte a una specie di fiction? Cinema-scope

Rosy Mauro la “nera” è stata espulsa. Alla fine la caccia alle streghe ha avuto la sua vittima designata. Adesso i dirigenti leghisti possono appuntarsi la medaglietta al petto. Mezze s(tr)eghe

Intanto il “Cald”, come Calderoli appare nelle telefonate di Belsito, cerca di mantenere un profilo basso in attesa di capire quanta merda gli arriverà addosso dalle inchieste. Della serie: stringi bene le chiappe e prega. A qualcuno piace Cald

I Video di Blogo