ULTIMA ORA – Mondiali in Italia: Nel DL anticrisi gli 80 milioni di sterline per il 2015?

Roma, 18 dic. (Apcom) – Il deputato del Pdl Marcello De Angelis ha presentato un emendamento al dl anticrisi che impegna lo Stato a “concedere la garanzia richiesta dall’International Rugby Board per gli ottanta milioni di sterline necessari alla Federazione Internazionale Rugby per l’organizzazione del Mondiale di rugby in Italia nel 2015”. L’emendamento fa seguito

Roma, 18 dic. (Apcom) – Il deputato del Pdl Marcello De Angelis ha presentato un emendamento al dl anticrisi che impegna lo Stato a "concedere la garanzia richiesta dall'International Rugby Board per gli ottanta milioni di sterline necessari alla Federazione Internazionale Rugby per l'organizzazione del Mondiale di rugby in Italia nel 2015". L'emendamento fa seguito alla petizione promossa dallo stesso De Angelis al sottosegretario allo Sport Rocco Crimi, che ha ottenuto la firma di 180 parlamentari, fra i quali Giorgia Meloni, Giovanni Lolli e Giovanna Melandri. "La garanzia – chiarisce De Angelis – non comporta l'esborso ed è collegato all'articolo relativo all'Expo di Milano perché entrambi sono volani economici che avranno una ricaduta sul Pil. A tal proposito ricordo che la Francia, organizzatrice degli scorsi mondiali di rugby, ha goduto di un incremento del Pil del 0,2%".

I Video di Blogo