Autoferrontravieri, un nastro bianco per Brindisi

Gesto simbolico sugli autobus, un nodo bianco per Brindisi e Melissa


Forse avrete notato dei lacci banchi oggi, legati sugli specchietti degli autobus. Si tratta di una iniziativa della categoria degli autoferrotranvieri, senza alcun tipo di propaganda di gruppo o sigla, che ha deciso con un piccolo gesto di mostrare come autoferrotranvieri e macchinisti siano al fianco degli abitanti di Brindisi e della famiglia di Melissa.

Queste le righe che ci manda Simone, un autoferrontranviere di Roma: “Come gesto simbolico è stato deciso che nelle giornate di domenica e lunedì 21 maggio saranno esposti, da parte di chi aderisce, sugli specchietti degli autobus e all’entrata dei cancelli metro un nastro bianco come segno di lutto”.

Simone ci allega poi alcune foto di colleghi, anche non di Roma, che hanno provveduto a dimostrare la loro sensibilità con questo piccolo gesto simbolico. Fra le tante risposte che stiamo ricevendo, ci sono anche loro.

lacci bianchi atac
lacci bianchi atac
lacci bianchi atac