Volley maschile, Italia – Slovacchia 3-0 in amichevole a Cavalese

Gli azzurri si stanno preparando agli Europei 2013 in Danimarca e Polonia dal 20 al 29 settembre.

Li avevamo lasciati sul terzo gradino del podio della World League a Buenos Aires, dietro Russia e Brasile, li ritroviamo, dopo un intenso periodo di preparazione, in amichevole contro la Slovacchia. La nazionale di pallavolo maschile vuole arrivare al meglio agli Europei 2013 in Danimarca e Polonia, per questo dopo i raduni di agosto a Cavalese, ora sono tornati nella cittadina trentina per riprendere confidenza con il campo contro avversari “veri” (finora gli azzurri hanno giocato tra di loro, squadra A contro squadra B).

Le amichevoli con la Russia che erano in programma a fine agosto sono saltate, ma quelle con la Slovacchia no, oggi è andata in scena la prima ed è stata già piuttosto impegnativa, anche se alla fine Savani e compagni hanno avuto la meglio in tre set e ne hanno giocato (e vinto) un quarto per mettere minuti nelle gambe e nelle braccia. Domani si replica a Schio, alle 18:30, poi si sposteranno a Roma, nel Centro di Preparazione Olimpica Giulio Onesti dall’11 al 14 settembre, prima di partire per la Germania, dove il 16 e il 17 disputeranno due amichevoli contro i tedeschi a Dessau. Dalla Sassonia partiranno poi per Odense pronti per gli Europei.

Ma tornando alla partita amichevole di oggi contro la Slovacchia, Mauro Berruto ha mandato in campo Travica al palleggio, Zaytsev opposto, Savani e Parodi di banda, Birarelli e Beretta al centro più Rossini libero. Nel terzo set al posto di Savani e Birarelli hanno iniziato il parziale da titolari Kovar e Mazzone.

Gli azzurri hanno comandato il gioco quasi per tutto il match e sono stati molto efficaci a muro (10-1) e in attacco con Zaytsev, autore di 15 punti, Savani con 9 e Parodi con 8 punti. Sono stati più bravi degli avversari soprattutto nelle ultime fasi dei singoli set, riuscendo a chiudere il primo sul 25-21, il secondo sul 25-22 e il terzo ai vantaggi dopo essere stati raggiunti dal 24-21 sul 24-24, ma chiudendo sul 28-26, concretizzando finalmente il sesto match point. Il quarto set aggiuntivo è finito 25-21 per l’Italia.

Questa l’analisi del ct Mauro Berruto alla fine dell’amichevole:

“Sono abbastanza soddisfatto, ho visto delle cose su cui avevamo lavorato intensamente in questo mese, come la fase a muro. Mi ha soddisfatto anche l’atteggiamento dei ragazzi che hanno dimostrato grande concentrazione sin dall’inizio. Poi ho visto anche qualcosa che non è andata, come qualche errore di troppo in attacco, ma credo che in questa fase sia normale. Sono felice di aver concluso qui a Cavalese questa lunga fase di preparazione e di aver giocato un discreto match davanti il pubblico di casa”

E questo è il tabellino del match

Italia – Slovacchia 3-0 (25-21, 25-22, 28-26)

Italia: Birarelli 5, Zaytsev 15, Parodi 8, Beretta 4, Travica 4, Savani 9, Rossini (L). Kovar 5, Mazzone 3, Giovi, Saitta, Vettori, Lanza. Ne Sabbi. All. Berruto

Slovacchia: Masny, Ogurgac 5, Kohut 9, Nemec 12, Chrtiansky 7, Kmet 6, Ondrusek (L). Patak 1, Michalovic 3, Zatko, Hruska, Hupka (L). Ne: Kasper, Bencz. All. Chrtiansky

Arbitri: Pol, Lot
Spettatori: 500 Durata set: 25’, 31’, 31’
Italia: bs 16 a 6 mv 10 et 26
Slovacchia : bs 18 a 2 mv 1 et 25

I quindici azzurri che sono in ritiro con Berruto in questo periodo sono: Dragan Travica, Cristian Savani, Simone Parodi, Filippo Lanza, Ivan Zaytsev, Luca Vettori, Emanuele Birarelli, Thomas Beretta, Matteo Piano, Salvatore Rossini, Andrea Gioci, Daniele Mazzone tutti presenti alla Final Six della World League, più Davide Saitta, Jiri Kovar e Giulio Sabbi, che hanno vinto la medaglia d’oro ai Giochi del Mediterraneo a Mersin 2013.

Foto © Fivb