Surf – WCT atto secondo: Rip Curl Pro Bells Beach

Dal 18 al 29 marzo si terrà la seconda tappa del Tour mondiale professionistico di surf. Dopo la prima tappa ecco spostarsi la carovana del surf in un altro bellissimo spot australiano. Bells Beach è infatti un luogo rispettato e amato da tutti i riders del tour, essendo considerato il più longevo evento nella storia

Dal 18 al 29 marzo si terrà la seconda tappa del Tour mondiale professionistico di surf. Dopo la prima tappa ecco spostarsi la carovana del surf in un altro bellissimo spot australiano. Bells Beach è infatti un luogo rispettato e amato da tutti i riders del tour, essendo considerato il più longevo evento nella storia del surf professionistico.

Suonare le campane per festeggiare la vittoria a Bells Beach è considerato uno dei più alti onori per un surfista. L’ultimo in ordine di tempo è stato Taj Burrow che vinse in finale sul tre volte campione del mondo Andy Irons nel 2007. Per Kelly Slater invece le campane sono suonate ben due volte: nel 1994 e nel 2006. Per questa tappa però la sua partecipazione non è stata ancora confermata.

Dopo Quicksilver Pro di Snapper Rock, tappa inaugurale del WCT 2008, tutti sono desiderosi di fare del proprio meglio per passare in testa alla classifica. Vedremo dunque un agguerritissimo Bede Durbidge sgomitare con il campione mondiale Mick Fanning. Occhio anche al rookie Jeremy Flores, miglior europeo nel tour.