Stipendi dei politici: agli eurodeputati un milione di euro a legislatura

17mila euro al mese per i rappresentanti delle nazioni a Bruxelles. Ai quali si aggiungono 20mila euro al mese per la gestione di uffici e personale, ma manca completamente la trasparenza.


Adesso si capisce meglio perché Raffaele Baldassarre non si facesse nessuna remora di entrare all’Europarlamento alle 18.30, prendere il rimborso spese e andare via: il gioco vale la candela. Lo stipendio degli europarlamentari è infatti di quelli che fanno davvero gola: 213.924 euro l’anno tra stipendio base, diarie, bonus, indennità giornaliere e di trasferta.

Il che, fatti due calcoli, significa che in una legislatura – della durata di cinque anni – i politici di stanza a Bruxelles si portano a casa più di un milione di euro. Per la precisione: 1.069mila euro. La cosa che però fa più impressione è pensare al fatto che gli stipendi europei sono uguali per tutti dal 2009: 17.827 euro al mese. Che c’è di strano in questo?

Il fatto è che vivere a Londra o a Bucarest ha costi estremamente diversi. E così, un sito tedesco ha calcolato quanto ci impega un impiegato base per raggiungere il milione di euro che un eurodeputato guadagna in cinque anni, con questo risultato: un italiano ha bisogno di 45 anni, un inglese 40, un tedesco 39. Ma un polacco 78 anni e un rumeno 108.

Ragion per cui i parlamentari europei più ricchi sono quelli che provengono da Bulgaria, Romania, Lituania, Lettonia, Polonia. Su ventisette paesi, l’Italia si trova circa a metà classifica. Con questo livellamento degli stipendi si è posto termine al diverso trattamento dei vari rappresentanti delle nazioni in Europa. Ma com’è avvenuto il livellamento? Scegliendo di alzare a tutti gli stipendi sulla base di quelli tedeschi e italiani, e cioè quelli più alti.

Ma non è ancora tutto: ai 17mila euro al mese, ne vanno aggiunti altri 21mila per la gestione degli uffici e del personale. Non ci sarebbe niente di straordinario, se non fosse che il livello di trasparenza è molto basso, e nessuno sa bene come vengano utilizzati questi soldi. Quello che si sa è che, aggiungendo questi ultimi rimborsi, la spesa per mantenere tutti i 766 eurodeputati è di 1,8 miliardi di euro ogni cinque anni.

I Video di Blogo