Us Open 2013: Federer “Contro Robredo mi sono sconfitto da solo”

In conferenza stampa, Federer ha sfogato tutta la sua delusione per la sconfitta con Robredo. “Mi sono sconfitto da solo”, queste le parole dello svizzero

La grande sorpresa degli Us Open 2013 è arrivata ieri notte alle 2, sul campo Louis Armstrong. Tommy Robredo, spagnolo e terraiolo doc, ha sconfitto nettamente in tre set Roger Federer, al termine di un match in cui l’elvetico ha sprecato di tutto ed è stato punito nelle occasioni concesse all’avversario.

Stavolta non è stata colpa del dolore alla schiena o di una forma fisica approssimativa. No, Federer ha perso per i suoi errori e per la bravura di Robredo che è riuscito a interrompere, in maniera inaspettata e sulla superficie a lui meno congeniale, una striscia di dieci sconfitte consecutive  con soli tre set vinti. Federer, che tra l’altro perderà altri punti nel ranking visto che doveva difendere almeno i quarti raggiunti a Flushing Meadows nel ’12, ha sfogato tutta la sua frustrazione in conferenza stampa. Anche lui, come i suoi tifosi, non riesce quasi a spiegarsi quanto accaduto e, con amarezza, ammette

Sono frustrato. E’ come se mi fossi auto distrutto. Ho come la sensazione di essermi battuto da solo, senza volere con questa frase togliere alcun merito a Tommy che ha disputato una grande partita, specie nell’ultimo set. Giocando così non avrei avuto opportunità contro Nadal. Sono dispiaciuto e deluso. Posso giocare meglio, so di poter giocare meglio. La schiena oggi non è stata un problema. Non ho avuto alcun fastidio

E ora che si fa. La programmazione di Federer prevede il ritorno in campo al Masters Mille di Shanghai a inizio ottobre. Non credo che stavolta, come accaduto, nel post Wimbledon, Roger parteciperà ad altri tornei come Pechino o Tokyo. Lo ammette lui stesso

Parlerò con il mio team e deciderò cosa fare, se allenarmi, giocare o meno. Non so cosa decideremo di fare.

L’augurio e la speranza è di rivedere al più presto un Federer migliore e competitivo.

Fonte: Tennisworlditalia

Foto © Getty Images

I Video di Blogo

Ultime notizie su ATP Tour

Tutto su ATP Tour →