Città metropolitane: il Cdm dà il via e riordina le province

Dopo la bocciatura del Decreto Legge che aboliva le province, ecco il Disegno Legge del governo Letta.

di ,

Città metropolitane: il riordino di Enrico Letta

25 luglio 2013: a Palazzo Chigi è in corso il sedicesimo Consiglio dei ministri del Governo Letta.

All’esame, fra l’altro, il Disegno legge per il riordino delle Province, per l’accorpamento dei Comuni – dopo la bocciatura del decreto Monti – e per la creazione delle città metropolitane.

Il Disegno legge riguarda, appunto, Città metropolitane, Province, Unioni e fusioni di Comuni, svuota i poteri delle Province in vista dell’abolizione dalla Costituzione. E’ stato approvato in prima battuta, come si apprende dal Cdm, che è ancora riunito.

Ora, per l’approvazione definitiva, l’iter prevede un passaggio del disegno legge Conferenza Unificata, poi il ritorno in Consiglio dei Ministri.

(in aggiornamento)

Ultime notizie su Governo Italiano

Tutto su Governo Italiano →