Le pagelle del lunedì

Pier Luigi Bersani: postflop. Voto 4. Dopo i flop alle primarie di Milano, Genova ecc., puntuale come un treno svizzero, ecco il ko di Palermo: la Borsellino, candidata del segretario, sconfitta dall’outsider Ferrandelli. Minestrone rancido. Roberto Formigoni: preflop. Voto 4. Il governatorissimo lombardo implora Lega e Udc: “Chi è moderato ha il dovere di costruire

Pier Luigi Bersani: postflop. Voto 4. Dopo i flop alle primarie di Milano, Genova ecc., puntuale come un treno svizzero, ecco il ko di Palermo: la Borsellino, candidata del segretario, sconfitta dall’outsider Ferrandelli. Minestrone rancido.

Roberto Formigoni: preflop. Voto 4. Il governatorissimo lombardo implora Lega e Udc: “Chi è moderato ha il dovere di costruire un’alleanza capace di vincere, altrimenti il suo popolo si sente abbandonato e deluso”. Minestrone riscaldato.