Basket | Europei Slovenia 2013: Italia, dubbio Poeta-Cavaliero

Pianigiani deve tagliare ancora un giocatore per completare la lista dei 12 azzurri che andranno in Slovenia per giocarsi la rassegna continentale.

Mentre praticamente tutte le altre nazionali hanno deciso i 12 da portare agli Europei in Slovenia, Simone Pianigiani non ha ancora sciolto l’ultimo dubbio: sono rimasti in 13 nel ritiro dell’Italia a Trieste ed, entro martedì, il ct dovrà escluderne uno e comunicare la lista definitiva degli azzurri, che parteciperanno alla fase finale della competizione continentale. Ovviamente, essendoci carenza di lunghi per le assenze di Bargnani e Mancinelli, non verrà toccato quel reparto, dove sono presenti Gigli, Cusin, Melli e Datome ed è stato anche utilizzato Rosselli.

L’escluso andrà scelto tra i piccoli ed il ballottaggio sembra ridotto a Peppe Poeta e Daniele Cavaliero. I due sono stati i meno utilizzati nel corso della preparazione, così come Vitali, ma quest’ultimo può anche fare il “4” tattico e, dunque, dovrebbe far parte della spedizione azzurra. Il ct non ha sinora fatto trapelare indiscrezioni, su quale sarà l’ultimo escluso, e si vuole prendere tutto il tempo necessario per sceglierlo: possibile la scelta arrivi, comunque, entro lunedì, quando la comitiva italiana si trasferirà in Slovenia, nell’hotel di Portorose dove resterà per tutta la prima fase.

Difficile dire quale dei due sarà il prescelto per continuare l’avventura: Cavaliero potrebbe essere favorito, per via del fisico un po’ più massiccio, rispetto al collega della Virtus Bologna. Dopo la giornata di ieri di totale riposo, oggi l’Italia sosterrà una seduta di allenamento a Trieste, domani è in programma una doppia seduta poi, come detto, via all’avventura slovena, con il trasferimento a Portorose. Mercoledì (ore 21) il debutto ad Eurobasket 2013 contro la Russia, sarà già una notte decisiva.