Serie A – A L’Aquila i padroni di casa battono Milano in un match spettacolare

Erano dieci anni che L’Aquila e Milano non si trovavano sullo stesso campo di gioco. Su un campo pesante lo spettacolo non è mancato e la partita è stata giocata con grande agonismo e voglia di vincere da entrambe le squadre. Il primo tempo vede Milano ribattere colpo su colpo ai punti dei padroni di

Erano dieci anni che L'Aquila e Milano non si trovavano sullo stesso campo di gioco. Su un campo pesante lo spettacolo non è mancato e la partita è stata giocata con grande agonismo e voglia di vincere da entrambe le squadre. Il primo tempo vede Milano ribattere colpo su colpo ai punti dei padroni di casa, passando anche in vantaggio e chiudendo i primi 40' a pochi punti dalla capolista L'Aquila. La ripresa, però, vede uscire la forza degli aquilani che, anche grazie a troppe touche rubate, realizza una serie di mete che chiude il match e ragala cinque punti a L'Aquila. Per Cuttitta e i suoi ragazzi, però, la consapevolezza di essere ufficialmente all'altezza di questa Serie A, dove il quinto posto attuale potrà venir conservato e si potrà lottare veramente per un posto d'onore al termine della prima stagione a questi livelli.

Nel match clou della giornata l’Aquila Rugby mantiene la testa e i due punti di vantaggio sui Consiag I Cavalieri Prato grazie al 49-22 interno sull’Amatori Milano, mentre i tuttineri toscani passano per 7-31 in casa del San Donà. In terza posizione, nell’ultimo spot valido per un posto nei play-off, rimane la Mantovani Lazio, oggi corsara in casa del Giunti Firenze (14-23). Subito dietro al XV capitolino il Blu Geo Colorno, che espugna (20-32) il campo del Livorno, fanalino di coda. Risale dalle zone più critiche della graduatoria il Termoraggi Piacenza, che batte in casa l’Hafro Design Udine per 26-13. I friulani mantengono comunque una confortevole posizione a centro classifica davanti al Marchiol San Marco, che si impone a fatica (17-11) in casa contro il Novaco Alghero, penultimo con due punti di margine sul Livorno.

Serie A1 risultati VI giornata
Amatori San Donà – Consiag I Cavalieri Prato 7-31
Marchiol San Marco – Novaco Alghero 17-11
Livorno – Blu Geo Colorno 20-32
L’Aquila Rugby – Amatori Milano 49-22
Giunti Firenze – Mantovani Lazio 14-23
Termoraggi Piacenza – Hafro Design Udine 26-13

Classifica
L’Aquila Rugby punti 28; Consiag I Cavalieri Prato 26; Mantovani Lazio 22; Blu Geo Colorno 21; Amatori Milano 16; Hafro Design Udine 15; Marchiol San Marco 14; Termoraggi Piacenza 11; Amatori San Donà 10; Giunti Firenze 1931* 5; Novaco Alghero 5; Livorno 3
*quattro punti di penalizzazione

Prossimo turno
Mantovani Lazio – Hafro Design Udine; Amatori Milano – Giunti Firenze; Blu Geo Colorno – L’Aquila Rugby; Novaco Amatori Alghero – Livorno; Consiag I Cavalieri Prato – Marchiol San Marco; Amatori San Donà – Termoraggi Piacenza