Il “vaffa” del ministro Sacconi alla festa della Cisl (Il video)

Arriva alla festa nazionale della Cisl a Levico Terme, in Trentino e viene accolto da un coro di fischi. E così, Maurizio Sacconi perde la pazienza e risponde in modo colorito ai contestatori con un bel “vaffa…” (in alto il video). E’ accaduto proprio mentre il ministro del Lavoro stava spiegando che il governo ha

Arriva alla festa nazionale della Cisl a Levico Terme, in Trentino e viene accolto da un coro di fischi. E così, Maurizio Sacconi perde la pazienza e risponde in modo colorito ai contestatori con un bel “vaffa…” (in alto il video).

E’ accaduto proprio mentre il ministro del Lavoro stava spiegando che il governo ha intenzione di dare segnali di discontinuità per evitare che “il declino diventi irreversibile”: “Dovremmo mettere in moto -chiariva Sacconi – un meccanismo di responsabilizzazione degli amministratori locali. Dovremmo fingere di non vedere che con una mano si dialoga e con l’altra si ricorre ad una giustizia politicizzata? Noi vogliamo governare”.

I Video di Blogo