Volley, World Grand Prix 2013: Italia brava ma sfortunata con la Repubblica Dominicana

Alle azzurre servono due punti contro la Turchia per andare in Final Six.

Sconfitte ma con onore. Le azzurre del volley sono andate davvero vicine alla vittoria contro la Repubblica Dominicana, ma purtroppo hanno avuto la peggio in un match molto combattuto.

Il ct Mencarelli, come sappiamo, non è volato in Taiwan ed è rimasto a continuare la preparazione in vista degli Europei di settembre con un gruppo di giocatrici (le “big”), ma al suo posto c’è il grande Paolo Tofoli che guida le ragazze alla conquista dei punti che mancano per ottenere il pass per la Final Six della World League.

Oggi in campo a Kaohsiung sono scese Letizia Camera in regia con Valentina Diouf opposto, Caterina Bosetti e Valentina Fiorin di banda, Cristina Chirichella e Raphaela Folie al centro. Libero, come sempre Monica De Gennaro, la quale purtroppo si è infortunata e non ha disputato gli ultimi due set che si sono rivelati fatali.

Dopo i primi due parziali sembrava che le ragazze di Tofoli avessero la vittoria in mano essendosi imposte per 25-21 in 25 minuti nel primo set e per 25-19 in 24 minuti nel secondo, poi però ecco che nel terzo parziale le cose si sono complicate notevolmente proprio sul finale, con l’infortunio di Monica De Gennaro e le palle match sprecate che hanno riaperto la partita per le dominicane che sono riuscite a imporsi per 32-30 e poi a vincere per un solo break anche il quarto set (26-24) costringendo le azzurre al tie-break.

Nell’ultimo parziale è entrata dall’inizio Indre Sorokaite, che si era vista per un po’ già nel primo e nel quarto set, mentre Valentina Fiorin è rimasta in panchina. Le dominicane sono riuscite a stare avanti nel punteggio fin dall’inizio del tie-break che hanno poi concluso sul 15-11 aggiudicandosi il match.
Le azzurre che hanno messo a segno più punti oggi sono Valentina Diouf a quota 29, seguita da Valentina Fiorin con 14 e Caterina Bosetti con 13.

Domani l’Italia gioca con la Turchia di Massimo Barbolini alle ore 9, in diretta tv su Sportitalia2, e per ottenere la qualificazione matematica alla Final Six servono altri due punti.

World Grand Prix 2013: programma e risultati del terzo weekend

Pool K (Almaty, Kazakhistan):
venerdì 16 agosto: Cuba-Brasile 0-3 (16-25, 11-25, 20-25), Kazakhistan-Olanda 0-3 (23-25, 14-25, 16-25)
sabato 17 agosto: Brasile-Olanda 3-0 (25-15, 25-20, 25-15), Kazakhistan-Cuba 3-1 (25-20, 17-25, 30-28, 25-20)
domenica 18 agosto: Cuba-Olanda, Kazakhistan-Brasile

Pool L (Bangkok, Thailandia):
venerdì 16 agosto: Thailandia-Portorico 3-1 (18-25, 25-7, 25-22, 25-11), Germania-Russia 2-3 (25-22, 25-17, 18-25, 19-25, 11-15)
sabato 17 agosto: Russia-Portorico 3-0 (25-8, 25-16, 25-19), Thailandia-Germania 0-3 (16-25, 14-25, 25-27)
domenica 18 agosto: Portorico-Germania, Russia-Thailandia

Pool M (Sendai, Giappone):
venerdì 16 agosto: Stati Uniti-Rep.Ceca 3-0 (25-20, 25-20, 25-23), Giappone-Bulgaria 0-3 (23-25, 23-25, 29-31)
sabato 17 agosto: Giappone-Stati Uniti 1-3 (17-25, 19-25, 25-21, 18-25), Rep.Ceca-Bulgaria 2-3 (25-20, 18-25, 17-25, 25-22, 8-15)
domenica 18 agosto: Giappone-Rep.Ceca, Stati Uniti-Bulgaria

Pool N (Wuhan, Cina):
venerdì 16 agosto: Serbia-Polonia 3-1 (25-14, 25-20, 22-25, 25-21), Cina-Argentina 3-0 (25-18, 25-17, 25-16)
sabato 17 agosto: Argentina-Serbia 0-3 (12-25, 20-25, 14-25), Cina-Polonia 3-1 (25-18, 25-21, 16-25, 25-23)
domenica 18 agosto: Polonia-Argentina, Cina-Serbia

Pool O (Kaohsiung, Cina Taipei):
venerdì 16 agosto: Italia-Algeria 3-0 (25-13, 25-19, 25-10), Turchia-Rep. Dominicana 3-2 (25-27, 22-25, 25-22, 26-24, 15-13)
sabato 17 agosto: Algeria-Turchia 0-3 (12-25, 12-25, 12-25), Italia-Rep. Dominicana 2-3 (25-21, 25-16, 30-32, 24-26, 11-15)
domenica 18 agosto: Italia-Turchia, Rep. Dominicana-Algeria

Classifica generale provvisoria: Cina 23, Serbia 22, Stati Uniti, Brasile 20, Italia 19, Bulgaria, Turchia e Russia 18 18, Giappone 17, Germania 15, Rep.Dominicana 14, Thailandia e Olanda 9, Rep.Ceca 7, Argentina, Polonia e Kazakhistan 4, Portorico, Cuba e Algeria 0

Tutti i risultati del primo e del secondo weekend

Foto © Fivb