Nazionale – Ecco i 26 azzurri per i Test Match autunnali!

Nick Mallett, Commissario Tecnico della Nazionale Italiana Rugby, ha convocato ventisei giocatori per i tre Cariparma Test Match autunnali che, nel mese di novembre, opporranno gli azzurri capitanati da Sergio Parisse ad Australia (Padova-Euganeo, 8 novembre), Argentina (Torino-Olimpico, 15 novembre) e Pacific Islanders (Reggio Emilia-Giglio, 22 novembre). Il calcio d’inizio dei tre incontri è fissato

Nick Mallett, Commissario Tecnico della Nazionale Italiana Rugby, ha convocato ventisei giocatori per i tre Cariparma Test Match autunnali che, nel mese di novembre, opporranno gli azzurri capitanati da Sergio Parisse ad Australia (Padova-Euganeo, 8 novembre), Argentina (Torino-Olimpico, 15 novembre) e Pacific Islanders (Reggio Emilia-Giglio, 22 novembre).
Il calcio d'inizio dei tre incontri è fissato alle ore 15.00, con diretta tv La7.
Quattordici avanti e dodici trequarti compongono la rosa di atleti selezionati per il trittico autunnale, con Giulio Toniolatti, mediano di mischia dell'AlmavivA UR Capitolina, unico esordiente del gruppo.
Tornano in azzurro il pilone dei Saracens Matias Aguero, la cui ultima uscita con la Nazionale è datata 19 settembre 2007 contro il Portogallo, ed il mediano d'apertura del Brive Luciano Orquera, che aveva indossato per l'ultima volta la maglia numero dieci dell'Italia nel novembre 2005, a Prato, nel successo per 48-0 sulle Isole Tonga.
La Nazionale si radunerà a Padova, presso il Crowne Plaza Hotel, nel pomeriggio di domenica 2 novembre.

Le convocazioni, quasi obbligate, rispecchiano le aspettative della vigilia. Se il pacchetto di mischia è sicuramente esperto e già rodato, sarà interessante vedere le soluzioni che Mallett proporrà nei tre test match nella mediana e nei trequarti. Senza Picone, infortunato, probabile il ruolo di titolare alla mediana di Canavosio, con Toniolatti da provare in spezzoni d'incontro. All'apertura verranno testati sia McLean sia Marcato sia Orquera, con i primi due probabilmente a giocarsi il posto per il 6 Nazioni. Ovvio che chi perde la partita all'apertura tra Luke e Andrea sarà l'estremo azzurro. Interessante e "ampia" la scelta per i centri e le ali, con Mirco Bergamasco, Canale, Masi e Pratichetti che possono giocare in entrambi i ruoli, mentre Garcia verrà testato nuovamente al centro, Robertson sarà una certezza all'ala, mentre viene data una chance a Pavan.
Insomma, una squadra molto italiana, nonostante le solite sterili polemiche, che avrà l'apporto di oriundi ed equiparati solo in ruoli in cui, al momento, siamo effettivamente scoperti.

Questo l'elenco dei convocati:

Matias AGUERO (Saracens, 8 caps)
Mauro BERGAMASCO (Stade Francais, 65 caps)
Mirco BERGAMASCO (Stade Francais, 53 caps)
Marco BORTOLAMI (Gloucester RFC, 67 caps)
Gonzalo CANALE (Clermont Auvergne, 41 caps)
Pablo CANAVOSIO (Montepaschi Viadana, 20 caps)
Carlo Antonio DEL FAVA (Ulster Branch, 30 caps)
Santiago DELLAPE' (RC Toulon, 52 caps)
Gonzalo GARCIA (Cammi Calvisano, 2 caps)
Leonardo GHIRALDINI (Cammi Calvisano, 13 caps)
Andrea LO CICERO (Racing Metro Paris, 76 caps)
Andrea MARCATO (Benetton Treviso, 9 caps)
Andrea MASI (Biarritz Olympique, 41 caps)
Luke MCLEAN (Cammi Calvisano, 2 caps)
Carlos NIETO (Gloucester RFC, 28 caps)
Fabio ONGARO (Saraceno, 56 caps)
Luciano ORQUERA (Brive, 10 caps)
Sergio PARISSE (Stade Francais, 54 caps) – capitano
Riccardo PAVAN (Overmach Cariparma, 1 cap)
Salvatore PERUGINI (Stade Toulousain, 52 caps)
Matteo PRATICHETTI (Cammi Calvisano, 10 caps)
Tommaso REATO (Femi CZ Rovigo, 3 caps)
Kaine ROBERTSON (Montepaschi Viadana, 32 caps)
Josh SOLE (Montepaschi Viadana, 30 caps)
Giulio TONIOLATTI (AlmavivA UR Capitolina, esordiente)
Alessandro ZANNI (Cammi Calvisano, 24 caps)

I Video di Blogo