Mondiali di Scherma Budapest 2013: programma, orari e italiani in gara il 7 agosto

Oggi si assegnano le medaglie del fioretto femminile e della sciabola maschile.

I Mondiali di Scherma di Budapest 2013 entrano nel vivo. Dopo due giorni di qualificazioni, con l’Italia che ha perso per strada solo Diego Confalonieri, oggi si cominciano ad assegnare le prime medaglie, quelle del fioretto femminile, in cui le azzurre sono favoritissime, e quelle della sciabola maschile.

Si inizia in mattinata, molto presto, con le ragazze del fioretto. La prima a salire il pedana è Elisa Di Francisca, vice-campionessa del mondo, campionessa olimpica ed europea in carica, che affronterà nel primo assalto di giornata la messicana Camacho alle 8. Alle 8:25 tocca alla campionessa del mondo di Catania 2011 (solo l’ultimo di sei titoli iridati) Valentina Vezzali, che è passata dalle qualificazioni perché quest’anno non ha mai gareggiato a causa della gravidanza. Oggi se la vedrà con l’ungherese Gabriella Varga, sorella di Katalina Varga che ha battuta la Vezzali nel girone di qualificazione (l’unica a riuscirci).
Alle 9:15 due assalti in contemporanea: Carolina Erba contro la turca Karamete e Arianna Errigo che affronterà Wenying Wang rappresentante di Singapore.
Le fiorettiste continueranno poi a gareggiare, con accoppiamenti stabiliti di volta in volta, nei sedicesimi di finale, ottavi, quarti, semifinali e finali.

La guida ai Mondiali di Scherma di Budapest 2013

Alle 13:30 cominciano le sfide degli sciabolatori. Per l’Italia il primo in pedana sarà Diego Occhiuzzi, testa di serie numero uno, che affronterà l britannico Aiyenuro. Alla stessa ora gareggerà anche il giovane Enrico Berrè (bronzo agli Europei di Zagabria), al suo esordio ai Mondiali, che sfiderà l’ucraino Yagodka.
Alle 13:45 poi toccherà ad Aldo Montano contro il cinese Sun. Il campione del mondo in carica che quest’anno ha avuto molti problemi fisici ha superato le qualificazioni senza perdere nemmeno una sfida nel girone. Alle 14:15, infine, tocca a Luigi Samele contro il senegalese Keita.
Anche in questo caso le gare andranno avanti fino alla finale.

In tv si potranno guardare le fasi decisive dei due tornei su RaiSport ed Eurosport dalle ore 18 in poi. Fin dalla mattina si possono seguire tutti gli assalti in diretta streaming sul canale Youtube della Fie.

Mondiali Scherma Budapest 2013: azzurri in gara mercoledì 7 agosto

Fioretto femminile
Tabellone delle 64
ore 8,00: Di Francisca – Camacho (Mex)
ore 8,25: Vezzali – Varga G. (Hun)
ore 9,15: Erba – Karamete (Tur)
ore 9,15:Errigo – Wang (Sin)

Sciabola maschile
Tabellone dei 64
ore 13,30: Occhiuzzi – Aiyenuro (Gbr)
ore 13,30: Berrè – Yagodka (Ukr)
ore 13,45: Montano – Sun (Chn)
ore 14,15: Samele – Keita (Sen)

Durante la giornata si proseguirà, con accoppiamenti stabiliti di volta in volta, con i sedicesimi, gli ottavi, i quarti, le semifinali e le finali.

I Video di Blogo