Serie A – Bentornata Milano!

E’ iniziato il campionato di Serie A1 di rugby e la prima sorpresa arriva dal Giuriati di Milano. Dopo una vigilia caratterizzata da dubbi e polemiche, con pochi che avrebbero scommesso sui Tori, l’Amatori vince agilmente contro un buon Alghero e guadagna i primi cinque punti della sua avventura in Serie A. Negli altri incontri,

E' iniziato il campionato di Serie A1 di rugby e la prima sorpresa arriva dal Giuriati di Milano. Dopo una vigilia caratterizzata da dubbi e polemiche, con pochi che avrebbero scommesso sui Tori, l'Amatori vince agilmente contro un buon Alghero e guadagna i primi cinque punti della sua avventura in Serie A. Negli altri incontri, vittorie nette per L'Aquila e Colorno, subito in fuga per la promozione, mentre vincono di misura Firenze, Udine e Lazio, che vince l'importante sfida con Prato. Insomma, si è partiti subito alla grande e la corsa per il Super 10 sarà lunga ed emozionante.

DSC_0046.jpg

Allo stadio Giuriati l'emozione dell'esordio si sente fin da subito, con giocatori, allenatore e dirigenti che hanno l'aria dei bambini al primo giorno di scuola. Ma l'emozione dura poco e ci vogliono venticinque minuti prima che vengano segnati i primi punti sul tabellone. Ma è l'espulsione temporanea della terza linea sarda, Breytenbach, a dare il via alla vittoria milanese. Due mete in otto minuti scavano un solco incolmabile per l'Alghero, che subisce altre tre mete nella ripresa, fondamentali per dare il punto di bonus all'Amatori. Da sottolineare la classe dei neoacquisti milanesi, con Skeen e Jakicevich veramente in palla, con l'apertura scozzese che sembra avere le carte in regola per far fare il salto di qualità ai Tori.

L'AQUILA RUGBY 1936 – RUGBY LIVORNO SSD 55-17 (38 – 5)
L'Aquila Rugby 1936: Peens; Santillo (10'st Fidanza), Pallotta, Varrella (6'st Paolucci), Carpente; Sweeney(14'st Hostiè), Roccuzzo ; Cerasoli (10'st Cialone), Angeloni, Tagliavento; Siddons, Hodge (18'st Nicolli); Bocchini(32'st Lombardi), Comperti (25'st D'Auria), Dolcetto.
Rugby Livorno SSD: Cook; Burani, Battagello, Martinucci, Antraciti; Milianti (32'st Zaccagna), Reitsma; Matenga, Squarcini, Payne (14'pt Bernini); Mathieu, Lombardi; Rizzelli (5'st Giugni), Neethling (27'st  Bellini), Leonardi(37'st  Vullo)
Arbitro: Bonacci (Roma)
Marcatori: p.t. 7'm. Pallotta tr Peens (7-0); 11'm. Carpente (12-0); 15'm. Pallotta tr Peens (19-0); 34'm Carpente tr Peens (26-0); 37'm.Tagliavento tr Peens (33-0); 39'm. Hodge (38-0); 42' m. Bernini (38-5), s.t. 3'm. Martinucci (38 – 10); 8'm. Siddons (43-10); 26'm. Angeloni tr Peens (50-10); 40'm. Fidanza (55-10); 42'm. Bernini tr Cook (55-17)
Note: gialli : 32'pt Sweeny, 43'st Hostiè (A), 34'st Zaccagna (L)
Man of the Match: Pallotta (A)
Punti conquistati in classifica: L'Aquila Rugby 1936 5; Rugby Livorno SSD 0

GIUNTI FIRENZE 1931 – MARCHIOL S. MARCO  23-20
Giunti Firenze 1931 :Lo Valvo; Nava ; Roveta; Sordini ; Bastiani ; Falleri (74' Beretta); Morace ; Segundo ; Ben Taleb ; Musotti ; Nuti (80'Chiostrini); Lacatus ; Lunardi (60' Gambineri); Fanelli ; Acosta .
Marchiol S.Marco :Del Bubba ; Furin ; Ceccato ; Gerotto ; Damo ; Eigner ; Pagotto (50' Lambré); Biasin ; Durand ; Sincock ; Pavanello ; Ghittino ; Brugnaro ; Pin (67' Cipriani); Gazzato (68' Ruffert) .
Arbitro : Colantonio (Roma)
Marcatori : p.t. 9' mt Segundo (5-0); 13' cp Falleri (8-0); 16' cp Eigner (8-3); 25' mt Gerotto tr Eigner (8-10); 28' mt Lo Valvo (13-10); 34' cp Falleri (16-10); 40' mt Segundo tr Falleri (23-10).
s.t. 23' cp Eigner  (23-13); 73' mt Lambré tr Eigner (23-20).
Note :pt. 39' giallo Eigner . s.t. 69' giallo Sordini . Spettatori 500 circa.

MANTOVANI LAZIO – CONSIAG I CAVALLIERI PRATO  16 – 15 (10-3)
SS Lazio Rugby 1927: De Angelis; Sepe, Sulpis, Evans (5' st Vodo), Bonavolontà; Gargiulo, Brandizzi; Mannucci (cap), Petillo, Rubini (30' st Di Laura); Zamboni ('21 st Nardi), Popmayer; Pettinari  (8' st Garfagnoli), Jimenez (8' st Lorenzini), Cannone.
I Cavalieri Prato: Wakarua; Tacconi (1' st Randelli), Reyna, Fronzoni, Peralta; Burton, Villagra; Doria, Giacci, De Rossi; Lopez, Biasi (5' st Nuti);  Stefani (15' st Marino), Mattei, Poloni.
Marcatori: p.t. 32' m. Sepe tr. Sulpis (7-0); cp. Wakarua (7-3); 39' cp. Sulpis (10-3); s.t. 2' cp. Wakarua (10-6); 8' cp. Sulpis (13-6); 9' cp. Wakarua (13-9); 29' cp. Wakarua (13-12); 33' cp. Wakarua (13-15); 36' cp. Sulpis (16-15).
Note: giallo Mannucci (Lazio).

BLUGEO COLORNO – TERMORAGGI PIACENZA 31-8 (14-3)
Blugeo Colorno: Assandri (30' – 33' st Palumbo); Cantusci, Estomba, Spadaro, Casagrande; Monro (cap), Buso (32' st Bressons); Stead, Vedrani (13' st Pelizzari), Falzone; Alvarez, Nicol; Golfetti, Pallaro (25' st Sanfelici), Martini Barzolai. All. Lotter
Termoraggi Piacenza: Pasqualini; Venturi, Astruc (21' st Balboni), Franchi (cap.), Bignotti; Jericevich, Zanirato (34' st Gaudenzi); Davicino, Fornari N., Bergamin (27' st Baracchi D.); Baracchi E., Michetti (10' – 16' pt Baracchi D.); Garfagnoli, Berzieri (19' st Forestelli), Carera. All. Franchi
Arbitro: Walker (Scozia)
Marcatori: p.t. 22' cp Zanirato (0-3); 37' m. Casagrande tr. Monro (7-3); 39' m. Stead tr. Monro (14-3); s.t. 3' Jericevich (14-8); 15' m. Spadaro tr. Monro (21-8); 37' cp. Monro (24-8); 42' m. Spadaro tr. Monro (31-8).
Note: cartellini gialli 21' pt Stead; 29' st Baracchi D.; 32' st Pasqualini; 37' st Forestelli. Cartellino rosso 37' st Davicino.

HAFRO UDINE RFC – AMATORI S.DONA' 17-13
HAFRO UDINE RFC: Merlo, De Paoli (15^st Dubini), Boston, Lo Schiavo, Nunziata (5^st C. Simionato), Lentini, Flagiello, Elisara, Toniolo, Zampiron (5^st Fagnani), Giacomini, Montani, Taddio (31^st Colaiuda), Cook (29^st V.Simionato), Massafra.
Allenatore: Zanato.
AMATORI SAN DONA': Trevisan, Bressan, Florian (32^st Secco), Buratto, Cibin, Edwards, Zanet (10^st Toffolo), Moran, Rodriguez, Cadorin, Gumiero, Venturato (20^Pierobon), Pesce, Moscarda, Ceneda (20^st Bortolusso).
Allenatore: Dalla Nora.
Arbitro: Serchiani (PD)
Marcatori: 1^ Meta Nunziata, 14^ Meta Cibin, 28^ CP Merlo, 7^st. Meta Cibin, 13^st CP Merlo, 20^ st CP Merlo, 28^ CP Edwards, 39^ CP Merlo.
Cartellini Gialli: 29^ Florian, 30^ Zampiron, , 35^ Lo Schiavo e Rodriguez, 37^ Moran e Giacomini, 41^ Cook.

AMATORI MILANO – NOVACO ALGHERO 44-14 (23 – 0)
Amatori Milano: 15 Jakicevich; 14 Pisani, 13 Sandri, 12 Garcia (78’ Cicerchia), 11 Soro (62’ Nicoletti); 10 Skeen, 9 Cavalleri ;8 Alcacer, 7 Ricciardo, 6 Pagani; 5 Monetti (71’ Cuomo), 4 Ranieri (55’ Cipolla); 3 Vaghi(62’ Tavelli), 2 Rigonelli (71’ Volpari), 1 Mele. Allenatore: Cuttitta.
Alghero: 15 Gaffo; 14 Peana A., 27 Braschi, 12 Macor (41’ de Biasio), 11 Chiumento (68’ Peana D.); 23 Fulladoza, 9 Ainley; 8 Hill, 7 Vermaach, 6 Breitenbach; 5 Simmons, 4 Paco; 3 Capponi (62’ Girelli) , 2 Marchetto, 1 Martinez (71’ Berdini). Allenatore: Shaun.
Arbitro: Cason (RO)
Marcatori: 21’ Cp Skeen 25’ cp Skeen 30’ meta Jakicevich trasf Skeen, 39’ cp Skeen, 40’ meta Mele trasf Skeen, 67’ 68’ meta Skeen trasf Skeen, 68’ meta Breitenbach trasf Fulladoza, 75’ meta Monetti trasf Skeen, 78’ meta Sandri trasf Skeen, 80’ meta Ainley trasf Fulladoza.

Classifica
Easy Living L'Aquila, Amatori Milano, Blu Geo Colorno punti 5; Giunti Firenze 1931, Hafro Design Udine, Mantovani Lazio 4; Marchiol San Marco, Amatori San Donà, Consiag I Cavalieri Prato 1; Novaco Alghero, Bozzi Livorno, Termoraggi Piacenza 0.